28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Presidio alla rotonda «killer». Sant’Albino, “Basta morti!”

1 Dicembre 2012

monza-rotonda-killer-samtalbino«Simone della Vella è come se fosse figlio di tutti noi, la sua scomparsa ci addolora e ci riempie di rabbia». Gli occhi di Paola Confalonieri del comitato Sant’Albino non sono più bagnati dalle lacrime per l’incidente del 19 enne che il 7 di novembre ha perso la vita attraversando la rotonda “Killer” di Sant’Albino, ma hanno uno sguardo deciso. «Vogliamo che il comune intervenga nel minor tempo possibile».

E così il Comitato ha organizzato questa mattina dalle 11 alle 12 un presidio con il quale ha voluto monza-rotonda-killer-samtalbino2non solo ricordare la scomparsa di Simone Della Vella ma riportare la questione della pericolosità di quel tratto di strada sotto gli occhi di tutti. E di automobilisti c’erano molti che sopraggiungevano da viale Stucchi diretti verso il viale delle Industrie. E viceversa. Un traffico lento, congestionato quello del sabato mattina, che sembrava una processione per dare un saluto al giovane ciclista scomparso.

«Sono morte già troppe persone – racconta Paolo Teruzzi, anche lui del comitato Sant’Albino – Sarà vent’anni che chiediamo un intervento e di proposte ne abbiamo fatte adesso vorremmo essere ascoltati. Deve forse morire qualche d’un altro?».

Il comitato , nato nel 2010, riferisce di un atteggiamento di attenzione e di ascolto da parte del Comune di Monza, dall’assessore Carlo Abbà a Paolo Confalonieri, ma oggi chiedono tempi stretti, brevi, perchè la questione della messa in sicurezza dell’attraversamento della rotonda è una priorità massima. «Non vogliamo celebrare il funerale di un altro Della Vella».

monza-rotonda-killer-samtalbino1

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi