01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, infiltrazioni alla media Sabin: parte la ristrutturazione del tetto

30 Dicembre 2012

lavori-teleriscaldamentoDa mesi studenti, insegnanti e personale non docente della scuola media Sabin erano costretti a convivere con un problema di infiltrazioni dal tetto. Nonostante le ripetute segnalazioni e lamentele, il Comune non era mai intervenuto, fino a oggi, quando con una delibera la giunta è riuscita a scovare fra le pieghe di bilancio la somma necessaria per rimettere in sesto la copertura.

Il costo complessivo dell’operazione è di 400 mila euro e il progetto prevede un interevento di ristrutturazione e impermeabilizzazione. Le infiltrazioni d’acqua hanno causato l’inagibilità di buona parte della struttura al piano primo.

Le infiltrazioni, spiega la delibera, «si riscontrano in diverse aule, in palestra ed in prossimità dei corpi illuminanti, tale condizione altera il normale svolgimento delle lezioni creando disagio agli alunni ed al personale docente operante all’interno della struttura, che si vede costretto a spostare le proprie attività didattiche in altre aule poste a piano terra e destinate al ristoro-mensa». La copertura della struttura scolastica si sviluppa per una superficie di oltre 2 mila metri quadrati e i lavori dovrebbero partire entro la prossima primavera.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi