05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Meda. Tar dà ragione a Taveggia. Il sindaco Caimi perde la poltrona

5 Dicembre 2012

gianni-caimi-meda A Meda la Lega Nord vince il ricorso a Tar, ribaltato così l’esisto delle elezioni amministrative del maggio scorso, vinte per un solo voto dal candidato del sinistra  Gianni Caimi (3866 Taveggia, 3.867 Caimi). Il leader medese del Caroccio, Giorgio Taveggia, aveva promesso, e così è stato, battaglia. Le schede da lui contestate e acquisite dalla prefettura di Monza sono state quattro.

Taveggia-lega-nord-sindaco-medaRicorsi e controricorsi  (Gianni Caimi ne ha contestate sette) sono andati avanti fino ad oggi. Ieri mattina al Tribunale amministrativo di Milano sono stati convocati gli avvocati di Taveggia e Caimi e oggi è stata emessa la sentenza che ha ribaltato completamente l’esito del voto.

L’ufficialità, a Meda, avverrà con l’affissione all’albo pretorio del comune, però sul sito http://www.meda.leganord.org/ si possono leggere stralci degli articoli 130 e 131 del Codice del Processo Amministrativo dove si spiega l’iter applicativo della sentenza.

In foto sopra Gianni Caimi, sotto Giorgio Taveggia

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi