08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Farma.co.m: Cascina Bastoni presto centro riabilitativo

20 Dicembre 2012

infermieri2Cascina Bastoni diventa un centro riabilitativo. Una “ferita aperta” del quartiere Sant’Albino, di circa 300 metri quadrati, che presto potrebbe diventare una struttura sanitaria punto di riferimento per molti brianzoli.

634 mila euro. Questa è la cifra che Farma.co.m dovrà versare nelle casse del comune di Monza per l’acquisto della farmacia comunale di via Sant’Albino e di due edifici rurali appartenenti al complesso della Cascina Bastoni. «400 mila euro dovranno essere versati subito, i restanti 230mila saranno saldati nel giro di quindici anni» ha spiegato l’assessore alle Opere pubbliche e al decoro urbano Antonio Marrazzo.
Il progetto
. «Cardiologia, osteopatia, ortopedia, oncologia, ginecologia, riabilitazione, e medicina vascolare: questi sono alcuni degli ambiti interessati dai servizi sanitari previsti nel progetto – ha illustrato Maurizio Brambilla, direttore generale di Farma.co.m – 300 metri quadrati dove prevediamo di poter effettuare una ventina di visite settimanali interessando un bacino di utenza assi ampio. La situazione patrimoniale di Farma.co.m, a differenza di ciò che si pensa, non è certo florida, ma si parla di cifre che l’azienda è in grado di supportare senza alcuna difficoltà». Le tariffe applicate saranno di tipo “privato agevolato”: dal dieci al quindici per cento in più rispetto al costo del ticket sanitario. Le liste di attesa, come assicurato dalla stesso Brambilla, saranno all’insegna della trasparenza: queste, infatti, saranno pubblicate e scaricabili direttamente dal web.

 

Foto: archivio MB News.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi