06 Marzo 2021 Segnala una notizia

C’era una volta la verde Brianza. Consumo suolo ai massimi storici

28 Dicembre 2012

trattore-agricolturaA Monza cementificato l’84% del territorio. È l’allarmante dato diffuso a inizio mese dal rapporto di Legambiente, che fotografa una impietosa situazione per la provincia nostrana, la più cementificata della Lombardia, la quale, a sua volta, è la regione più cementificata d’Italia. Dati non nuovi ma che provocano un certo effetto. Basti pensare che come densità abitativa Monza e la Brianza, in Italia, sono secondi alla sola provincia di Napoli.

 

Un’impennata che culmina nel decennio 1999-2009 (coinciso con la sparizione di oltre 2 mila ettari di terreno) e che ha portato a 2774 ettari il territorio antropizzato nella provincia brianzola.

 

Per fortuna resiste il Parco di Monza, mai come ora “polmone verde” di un territorio che i numeri indicano al limite del collasso. E sono proprio i comuni intorno al parco, come la stessa Monza, ma specialmente Vedano al Lambro e Lissone, a toccare vertici spaventosi: rispettivamente 90 e 85% di territorio consumato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi