08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Basket, serie C: la Petromed Villasanta soccombe al Calolzio

9 Dicembre 2012

Quattrocentotrentanove giorni lontano dal rettangolo di gioco non hanno impedito a Lonati, guerriero in campo e punto di riferimento in spogliatoio, di mettere a segno una prestazione di leader. Purtroppo però, l’avversario della serata non si è fatto contagiare dall’atmosfera affettuosa e dagli applausi dei tifosi gialloblu e ha continuato imperterrito il proprio cammino trionfale.

Villasanta, priva del regista Lissoni, scende in campo per giocare una partita a viso aperto ma dopo soli 4′ di sostanziale parità si vede costretta a cedere terreno sotto i colpi incessanti del temuto Traorè. L’ingresso di Lonati scuote i compagni e i suoi 15 punti tornano a mettere in discussione il risultato prima che Calolzio, al rientro dalla pausa, decida che è giunto il momento di chiudere la contesa e, facendo affidamento sulla precisione di Amadio, manda a referto ben 30 punti in soli 10′. L’inspiegabile espulsione di coach Gandini condiziona ulteriormente il match e la Petromed deve rassegnarsi alla sconfitta.

TABELLINI:

PETROMED VILLASANTA 56

CARPEDIEM CALOLZIO 75

VILLASANTA: Fossati 6, Radaelli 8, Pirola 2, Oggioni 7, Lonati 15, Sala 3, Lomuscio 4, Beretti, Arosio 6, Granata 5. All. Gandini.

CALOLZIO: Broggi, Paduano 10, Amadio 22, Borghi 4, Milan 12, Corbetta 4, Cesana 7, Rusconi, Floreano 6, Traorè 10. All. Bertari.

PROGRESSIONE: 9-21, 32-37, 42-67.

 

fonte: ufficio stampa Petromed Villasanta

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi