26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Ambrosoli a Monza twitta: «Basta con nomine politiche nella sanità pubblica»

13 Dicembre 2012

gigi ponti e umberto ambrosoli a MonzaLi ha ascoltati tutti. Mentre prendeva appunti. Umberto Ambrosoli candidato alle primarie del centro sinistra per la corsa alla presidenza di Regione Lombardia ha portato ieri sera la sua «campagna di ascolto» a Monza.

Presenti nella sala Trentin della Cgil di via Premuda molti dei volti noti del Pd targato Monza e Brianza, Gigi Ponti, Domenico Guerriero, Lucrezia Ricchiuti, Enrico Brambilla, Roberto Rampi, Francesco Stucchi, Daniela Mazzuconi, ma anche Zaccheo Moscheni e Sandro Cantù, che come in una lenta processione si sono susseguiti al microfono per portare le loro istanze di rinnovamento, le loro idee e desideri per Regione Lombardia.

Nella sua full immersion, perché si vede ancora che non è un politico, avvocato penalista quarantunenne, ha iniziato la sua avventura meno di un mese fa, appena può mette i punti sulle “i” e “twitta” le sue idee, quelle dovranno essere le linee di principio: «Basta con le nomine politiche nella sanità pubblica. Saranno il merito e la competenza i soli parametri da applicare», per esempio, oppure sul welfare «Costruire reti che coinvolgano enti locali, regione e terzo settore per far sapere alle persone sole, che non sono tali».

Tanti e vari i temi toccati: dal rapporto tra Regione e Comuni da ricostruire e rinnovare totalmente, alla sanità lombarda da riformare; ai trasporti pubblici su rotaia (e non) da sostenere e la metropolitana, un miraggio da concretizzare. Non è mancato l’intervento del vice sindaco di Desio sulla lotta alla criminalità organizzata, che pervade il tessuto economico-politico lombardo, da combattere con una nuova cultura da re-inventare, diffondere e promuovere.

Alle platea Ambrosoli ha portato uno spirito civico (e pratico, ndr) che ha suscitato applausi in aula colma per l’occasione nonostante l’annuncio della neve, che poi è arrivata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi