03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Serie C: grande ProLissone agli Interregionali di artistica, squadra A in finale a Jesolo

18 Novembre 2012

ProLissone-squadraA-interreg-Torino2012La ginnastica artistica entra nelle fasi finali per concludere l’anno agonistico delle Olimpiadi. A Torino, sabato 17 e domenica 18 si sono scontrate ben 90 compagini dalla Lombardia, Piemonte Val d’Aosta e Liguria per assegnare i titoli Interregionali di Serie C ed il passaggio alle finali nazionali che si terranno a Jesolo ad inizio Dicembre, consueto appuntamento che la laguna veneta ospita ormai da qualche anno al Pala Arrex.

La ProLissone si presenta come al solito con più squadre, quest’anno sono 2 le formazioni che hanno passato le fasi regionali e sono giunte a Torino e, per sorteggio, entrambe in pedana nella giornata di sabato 17.

Con la squadra A abbiamo visto in gara Lucrezia Salvadori, Lisa Levati, Martina Moro ed Eleonora Gazzani una formazione giovane ma con talenti di primo livello come la Gazzani, bronzo individuale di Categoria l’anno scorso a Monopoli in L2. E’ stata una prova esaltante quella delle 4 ginnaste lissonesi che hanno totalizzato il loro punteggio più alto dall’inizio del Campionato di serie C migliorandosi di ben 5 punti, facendo vedere quella sicurezza e preparazione che lo staff tecnico della Prolissone riesce sempre a trasferire alle atlete finendo seste al termine della 2 giorni di gare. Una squadra compatta dove a Torino sono spiccati i 2 grandi numeri della Gazzani alle parallele e volteggio ed una spettacolare trave della Levati che ha superato i 17 punti, traguardo sopra il quale si va solo con doti di equilibrio straordinarie sull’attrezzo più ostico di tutta la ginnastica artistica.

Archiviato il passaggio alle finali nazionali per la squadra A, non c’erano del resto dubbi dato che questa formazione era già riuscita a salire sul podio nelle fasi regionali, è toccato poi alla squadra B scendere in pedana con Daisy Nascimbene, Sara Fossati, Alice Baioni e Vittoria Viganò per trovare un posto fra le migliori 26 squadre che passeranno il turno. Anche qui la crescita è evidente, le ginnaste si sono superate in ogni esercizio e hanno migliorato di ben 8 punti il loro score totalizzato ai regionali con punti di merito per l’ottima trave della Viganò, un bel corpo libero per la Bajoni ed i volteggi sicuri della Fossati e Nascimbene. Purtroppo il punteggio totale non è stato sufficiente per accedere alle finali ma questa squadra saprà far bene comunque nei prossimi anni.

A bordo pedana, un corpo allenatori con Federica Gatti, Massimo Gallina, Giacomo Camiciotti e Veronica Giorgetti, ha seguito la lunga competizione e torna a casa soddisfatto. «Abbiamo visto otto belle ginnaste dare il meglio – commenta la Gatti, responsabile tecnico dello staff e di tutta l’agonistica bianco blu – Soprattutto l’impegno e la concentrazione si sono manifestati da parte di ogni atleta. Mi piace sottolineare che la squadra A, nonostante stia veleggiando sempre tra podio e dintorni, è una delle compagini più giovani di tutto il torneo e le ritroveremo tutte e quattro anche l’anno prossimo dove a quei campionati gareggeremo per un posto finale importante. Per ora siamo li’ comunque e nessun traguardo ci è impedito già da oggi».

Settimana prossima tutti a Mortara dove la ProLissone porterà le 2 campionesse regionali di specialità individuale Silvia Levati (volteggio) ed Ambra Noseda (parallele) a gareggiare per il loro Interregionale.

Fonte (e foto) ProLissone

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi