26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Raccolta oli domestici: al via il progetto

30 Novembre 2012

oli-domestici-mbPartirà a dicembre da Bellusco, Mezzago e Vimercate, la nuova raccolta di oli usati domestici. Denominata “Acqua senza macchia” l’iniziativa è stata voluta da Fondazione Idra con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Monza e Brianza, il supporto scientifico di Università Bicocca e territoriale dei Comuni 3 comuni coinvolti.

Il progetto è stato realizzato in co-finanziamento con Fondazione Cariplo, con la partecipazione di Cem Ambiente e Brianzacque e in collaborazione con la Provincia di Milano.

La raccolta, oltre a sgravare i depuratori da un trattamento elaborato e costoso, visto che la maggior parte degli oli domestici finiscono nel lavandino o nel wc, consentirà di attivare una sperimentazione pilota per il funzionamento di piccoli motori che produrranno calore ed energia elettrica per edifici pubblici locali (per esempio asili e scuole). Questo progetto si inserisce all’interno di un’iniziativa di più ampio respiro, svolta in collaborazione con Regione Lombardia, che – con modalità diverse – coinvolgerà nei prossimi mesi anche altri Comuni della zona nella raccolta dell’olio domestico, arrivando nelle case di quasi 50.000 cittadini.

Un progetto innovativo e importante – dice Enrico Brambilla, presidente di Fondazione Idra – che conferma l’attitudine alla sperimentazione di un territorio che ha sempre dimostrato grande attenzione alla riduzione, raccolta, differenziazione e riutilizzo dei rifiuti, ottenendo risultati tra i migliori in Italia. Acqua senza macchia, però, non è solo una questione di performance ma anche di diffusione di una cultura di rete. Il progetto, infatti, si realizza e cresce grazie alla nascita di una comunità sostenibile composta da diverse realtà territoriali interessate: i Comuni, le Fondazioni, il Consorzio dei rifiuti, alcune associazioni locali e la collaborazione con Regione Lombardia e le Province di Milano e Monza e Brianza. Tutti accomunati dalla volontà di costruire insieme un progetto utile, di sperimentarlo sul territorio e di farlo camminare da solo, anche dal punto di vista economico. In tempi di ristrettezze economiche non è poco!”.

La raccolta verrà effettuata in diverse modalità: oltre nelle rispettive isole ecoligiche di ciascun comune, ci sarà anche una raccolta porta a porta mensilmente per tutti i condomini interessati al progetto a cui verrà dato un bidone da 30 litri in cui verranno versati gli oli di scarto. A Bellusco verrà posizionata una campana da 260 litri di capienza alle spalle del municipio e all’interno dell’isola ecologica. A Vimercate invece la sperimentazione partirà da Velasca dove ogni 15 giorni passerà un’ecomobile per la raccolta degli oli porta a porta.

Aggiungiamo un altro tassello nella raccolta differenziata del nostro territorio – dichiarano Roberto Invernizzi, sindaco di Bellusco, Antonio Colombo, sindaco di Mezzago e Guido Fumagalli, assessore all’Ecologia e Verde Pubblico di Vimercate – con un’iniziativa efficace quanto più i cittadini ne riconosceranno l’importanza. Nei nostri Comuni, il ciclo di differenziazione dei rifiuti realmente virtuoso si realizza solo attraverso una reale sinergia e condivisione tra Amministrazione e cittadini. Lo stesso varrà anche per la raccolta degli oli vegetali esausti. Siamo sempre più convinti che ogni piccolo gesto di ognuno possa diventare sempre più importante nel quadro di un complessivo “bene comune” da salvaguardare”.

Il progetto “Acqua senza macchia” ha un costo di 128mila euro, di cui 72 finanziati da Fondazione Cariplo. Riguarderà 6900 famiglie (1735 a Vimercate, frazione Velasca, 3324 a Bellusco e 1808 a Mezzago) per un totale di oltre 15.500 cittadini. Si presume che a regime del progetto complessivo si potranno raccogliere circa 25/30 tonnellate totali che produrrebbero 40.000 kwh di energia elettrica e 43.000 kwh di energia termica, utili ad alimentare elettricamente una scuola elementare locale per un anno e a contribuire al riscaldamento per il 10 %.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi