04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Obbligo di catene a bordo. Ecco le strade coinvolte

15 Novembre 2012

neve-traffico2Arriva la stagione invernale e scatta l’obbligo di viaggiare con catene a bordo o con pneumatici da neve. Da giovedì 15 novembre, su alcuni tratti delle principali arterie regionali, i veicoli a motore saranno tenuti a osservare le direttive diramate dall’Anas fino al prossimo 15 aprile. Ecco, di seguito le strade coinvolte.

Strada statale 39 “dell’Aprica”: dal km 0 (località Teglio) al km 13,960 (località Aprica), in provincia di Sondrio; strada statale 38 dir/A “dello Stelvio”: dal km 0 (località Teglio) al km 1,700 (Confine di Stato), in provincia di Sondrio; strada statale 38 “dello Stelvio”: dal km 0,900 (località Piantedo) al km 106,500 (località Bormio), in provincia di Sondrio; strada statale 37 “del Maloja”: dal km 0 (località Chiavenna) al km 10,000 (località Villa di Chiavenna), in provincia di Sondrio; strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”: dal km 97,700 (località Gera Lario, in provincia di Como) al km 149,560 (località Madesimo, in provincia di Sondrio); strada statale 301 “del Foscagno”: dal km 0 (località Bormio) al km 36,939 (località Livigno), in provincia di Sondrio; strada statale 36 Racc “Raccordo Lecco-Valsassina”: dal km 0 (località Lecco) al km 9,015 (località Ballabio), in provincia di Lecco.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi