03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Tassa sui telefoni: è lite tra Comune di Monza e Fisco

16 Novembre 2012

cellulare-mbLa tassa governativa sui telefonini fa litigare Comune e Agenzia delle entrate. Nel 2010 l’ex giunta targata Pdl – Lega aveva deciso di incaricare un legale di Anci, l’avvocato Emanuele Mazzaro, per il recupero della tassa di concessione governativa per l’utilizzo di apparecchi di telefonia mobile, essendo la stessa stata abrogata a seguito dell’ entrata in vigore del Nuovo codice delle telecomunicazioni.

Nel 2012, tuttavia, sono stati notificati due avvisi di accertamento da parte del fisco per un ritardo di pagamento. Totale dell’importo richiesto: 9 mila euro e rotti.

Il Comune, tuttavia, non ha alcuna intenzione di dichiarare la resa è così ha deciso di resistere, tanto più che sui tre ricorsi precedenti fondati sulle stesse motivazioni, la commissione tributaria provinciale si è pronunciata con sentenze favorevoli. Pochi giorni fa, così, la giunta di centro sinistra di Roberto Scanagatti ha deciso di proporre opposizione avverso gli avvisi di accertamento per ritardato pagamento della tassa di concessione governativa e di chiedere anche il rimborso di quanto dovuto.

Foto: archivio MB News.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi