05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Dimissioni e convalida delle dimissioni quando è obbligatorio? L’avvocato Risponde

21 Novembre 2012

Avvocato Russo, ho deciso di dimettermi dal mio attuale posto di lavoro perché ne ho trovato un altro più vicino a casa. Il mio attuale datore mi ha detto però che le mie dimissioni devono essere convalidate dalla Direzione Provinciale del Lavoro. Ma io non ho figli! C’è anche per me l’obbligo di convalida delle dimissioni? Se sì, cosa devo fare esattamente? S.M.

RISPOSTA
L’obbligo di convalida delle dimissioni è stato esteso dalla riforma del Lavoro a tutti i lavoratori e non è più previsto soltanto per le lavoratrici madri. Per convalidare le dimissioni, lei ha due alternative: recarsi presso la Direzione Territoriale del Lavoro o il Centro per l’Impiego, oppure apporre una dichiarazione in calce alla ricevuta di trasmissione telematica della comunicazione di cessazione del rapporto di lavoro, con la quale dichiara di aver effettivamente e spontaneamente rassegnato in tale data le dimissioni. In bocca al lupo per il suo nuovo lavoro!

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi