28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Desio, in gabbia banda di “topi” d’appartamento

25 Novembre 2012

carabinieri-auto-112-mbUna banda di baby, quella che stava martoriando di furti in abitazione Desio. Un minorenne, addirittura, di soli 16 anni, più un 18enne, un 20enne e un più esperto 30enne. Tutti zingari. I carabinieri di Desio sono riusciti ad acciuffarli ed assicurarli alla giustizia.

È successo l’altra sera, quando i quattro colpiscono in una casa di via San Giovanni Bosco, in zona ospedale. Un testimone nota una Fiat Bravo sospetta, con a bordo quattro giovani e allerta i carabinieri. Gli uomini dell’aliquota radiomobile di Desio si fiondano in zona e riescono a individuare l’auto. La banda non ha via di scampo.

Nell’abitacolo vengono trovati arnesi da scasso. Non solo: proseguendo con gli accertamenti, i militari verificano che gli stessi erano stati segnalati in diversi altri furti analoghi degli ultimi mesi. E trovano anche una vittima che li riconosce. Quindi, scattano le manette e il trasferimento nel carcere di Monza per i tre minorenni e al Beccaria per il minorenne. Un sospiro di sollievo, in una città dove nell’ultimo periodo abbondano i furti non solo “domestici”, ma anche nelle macchine.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi