03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Besana, tanti visitatori per la mostra di Aligi Sassu

12 Novembre 2012

aligi sassu dipintoGrande successo per la mostra dei dipinti di Aligi Sassu a Besana in Brianza in Villa Filippini, che terminerà il 25 novembre. Aperte a fine settembre ha contato fino circa 1.500 visitatori provenienti non solo dalle province lombarde ma anche dalle regioni confinanti, secondo i dati di Rodolfo Massey, presidente dell’associazione Amici dell’Arte di Aligi Sassu.

La mostra “100 ANNI DALLA NASCITA DEL MAESTRO ALIGI SASSU ” è stata organizzata dall’omonima associazione di Besana e curata da Carlos Julio Sassu Suarez, Archivio Aligi Sassu. Le due associazioni da oltre 10 anni collaborano e propongono eventi di grande rilievo per onorare e diffondere l’opera del maestro, che fu protagonista della storia artistica italiana del XX secolo.

Aligi Sassu nato a Milano nel 1912 ebbe una carriera artistica estremamente precoce: già nel 1927 esponeva in una mostra futurista alla Galleria Pesaro di Milano, mentre l’anno seguente sarebbe stato presente, a soli sedici anni, alla Biennale di Venezia. Il suo modello era allora Boccioni ma ulteriori occasioni importanti per la sua formazione, oltre alle visite alla Pinacoteca di Brera, furono le manifestazioni dell’avanguardia futurista, dagli spettacoli di “intonarumori” di Luigi Russolo alle pantomime di Enrico Prampolini. La sua prima mostra milanese importante – con Candido Grassi, Giacomo Manzù, Giuseppe Occhetti, Gino Pancheri e Nino Strada – ebbe luogo nel 1930 alla Galleria Milano diretta da Barbaroux.

I dipinti esposti vanno dagli anni Trenta agli anni Novanta e appartengono alla collezione privata del curatore, figlio adottivo di Sassu.

Gli organizzatori attribuiscono il sucesso dell’evento artistico al fatto che su circa cinquanta dipinti, quasi la metà sono capolavori pressoché sconosciuti, alcuni dei quali solo pubblicati in libri d’arte. Sono eccezionalmente esposti al pubblico per la prima volta in assoluto in occasione di questa mostra per la celebrazione del centenario dalla nascita. Particolare attenzione è stata rivolta agli studenti del territorio invitati attraverso i dirigenti scolastici a non perdere questo importante evento artistico.

Per chi volesse andare alla mostra l’ingresso è gratuito e le visite si svolgono sabato e domenica e festivi 10,00-12,00 e 15,00-18,00, giorni feriali su appuntamento per info www.amicialigisassu.it

aligi sassu  dipinto 2

Foto in alto Quien sabe de que lado se sale, 1983 olio cm 33,5×42,5 in basso Que amor, 1979 olio cm 33,5×42,5

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi