06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Arcore: un albero per ogni nuovo nato

26 Novembre 2012

alberiNasce un bambino, si pianta un albero. Semplice, no? È questa l’iniziativa che la Giunta di Arcore ha scelto di intraprendere per porre un freno al consumo di suolo, applicando finalmente la legge n.113 del 19 gennaio 1992 che obbliga gli enti locali a «porre a dimora un albero per ogni nuovo neonato, a seguito di registrazione anagrafica». Un progetto inserito nel Pgt elaborato dal centrosinistra, nel quale si è individuata l’area destinata alla piantumazione: via Monte Bianco.

«Si parla sempre di difendere, tutelare, proteggere l’ambiente. E intanto nessuno pensa mai a fare la cosa più saggia: crearlo o ricrearlo laddove è stato cancellato per decenni». Così il sindaco Rosalba Colombo ha annunciato la messa in atto dell’ordine del giorno approvato in consiglio comunale il 16 aprile scorso. Ogni nuovo nato un albero in più quindi, ma non un albero qualsiasi: «Si tratterà di un albero a km 0, locale, di una di quelle specie che fanno storicamente parte dei boschi arcoresi. Perché crediamo davvero in quel concetto complesso che è la biodiversità».

Tanto entusiasmo per l’iniziativa, ma con 20 anni di ritardo. La legge in questione, che obbliga i Comuni a piantumare un albero, risale al gennaio del 1992, ma è passata inosservata per molto tempo. Nel 2010 il ministro all’Ambiente Stefania Prestigiacomo aveva riportato la tematica in primo piano, introducendo nuove norme. In primis l’istituzione della “Giornata nazionale degli alberi” (21 novembre), poi due indicazioni tecniche: il Comune dovrà piantare il nuovo albero entro 30 giorni dalla nascita del bimbo ed entro la stessa data dovrà render noto il luogo della piantumazione alla famiglia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi