26 Settembre 2021 Segnala una notizia

Vero Volley Monza: prima vittoria a punteggio pieno contro Potenza Picena

28 Ottobre 2012

Svetoslav Angelov Vero Volley Monza2012Sette punti nelle prime tre trasferte è il ricco bottino accumulato dalla Fumagalli Band in questo avvio di campionato: la squadra monzese conquista il sesto posto, ma con già il turno di riposo scontato. In situazione di emergenza, con Pieri aggregato in settimana alla rosa per sopperire alla prolungata assenza di Cauteruccio, con Reggio assente per tonsillite sostituito dal giovane Calligaro e con Do Nascimento ancora indisponibile per formalità burocratiche, Vero Volley Monza ha dimostrato di saper reagire, portando a casa la prima vittoria a punteggio pieno della stagione.

Coach Fumagalli schiera la diagonale Tiberti – Baroti palleggiatore – opposto, Botto e Hrazdira di banda, al centro Beretta e Cozzi e la new entry Pieri libero; Graziosi risponde con Cecato in palleggio con Muzio opposto, Mercorio e Zamponi schiacciatori, la coppia Zamagni e Tobaldi al centro e Bianchi libero.

Subito avanti la squadra ospite, grazie a Baroti e Hrazdira, a cui si aggiunge il contributo dei centrali (5-8, 11-16). Il set subisce uno scossone sul 22 pari, ma Monza si riprende subito e chiude con una tripletta di Botto (22-25). Identico avvio per il secondo parziale (5-8, 10-16), questa volta Vero Volley non si fa sorprendere e chiude senza patemi (14-25). Gli ospiti mantengono il controllo anche nella prima parte della terza frazione (3-7), ma un leggero calo di concentrazione rimette in carreggiata Potenza Picena (13-11). Si procede punto a punto, Monza si riprende il vantaggio con Hradzira (20-21), gli errori in attacco della B-Chem fanno il resto (21-25).

Soddisfazione per coach Fumagalli: «Sono contento principalmente per due motivi: prima di tutto perché abbiamo mantenuto costante il livello di continuità di gioco e di tenuta per tutta la gara, a parte una piccola parentesi nel terzo set; poi perché tatticamente abbiamo mantenuto le consegne, frutto di un lavoro di reciproca conoscenza che stiamo portando avanti. Nonostante la situazione di emergenza in cui ci siamo trovati, con Reggio ammalato, Pieri non ancora al top e Do Nascimento ancora indisponibile, abbiamo mantenuto alto il livello di attenzione. Un plauso ad Angelov, subentrato nel terzo set, Puliti ha dato il suo contributo, Mor questa volta non ha giocato, ma avrà le sue occasioni».

{xtypo_rounded2} 68° Campionato Nazionale Serie A2 Maschile
Quarta Giornata, domenica 28-10-2012 ore 18,00, Potenza Picena (MC)
Goldenplast Potenza Picena – Vero Volley Monza: 0-3 (22-25, 14-25, 21-25):

VERO VOLLEY MONZA: Tiberti (K) 1, Botto 9, Beretta 8, Baroti 17, Hrazdira 15, Cozzi 8, Pieri (L), Puliti, Angelov (L2), Cauteruccio ne, Calligaro ne, Mor ne. All. Fumagalli e Del Federico.

B-CHEM GOLDENPLAST POTENZA PICENA: Mercorio 15, Zamagni 3, Muzio 6, Zamponi 6, Tobaldi 2, Cecato, Bianchi (L), Cacchiarelli, Miscio, Benaglia, Della Corte 3. All Graziosi e Carmelino. {/xtypo_rounded2}

IL SET BY SET:

1° set – Monza subito avanti grazie a Baroti e Hrazdira, Cozzi mette a segno il 5-8. Vero Volley mantiene il vantaggio grazie alla miglior qualità del servizio che piega la ricezione locale (11-16). Zamagni ricuce in parte lo strappo con un attacco ed un ace (17-19), Mercorio segna il -1 ed un errore di Cozzi riporta la parità sul 21. E’ un “super” Botto a risolvere la situazione, con un attacco e due muri su Mercorio che mandano le squadre al cambio campo (22-25).

2° set – Analogo copione nella prima parte, con Baroti e Hradzira che scavano subito un solco significativo (5-8). 100% di positività in ricezione e 52% di efficacia in attacco sono numeri che Potenza Picena non riesce a contrastare a dovere, il set scivola via senza patemi con una buona prestazione a muro dei monzesi (5 muri punto, 14-25).

3° set – Angelov dà il cambio a Pieri, non ancora al top della forma, Monza allunga subito dai nove metri con il suo opposto ungherese, ben supportato in prima linea da Cozzi (6-8). Qualche errore in attacco rimette in gioco la B-Chem che, inaspettatamente, si ritrova in vantaggio sul 12-11; time out per coach Fumagalli. Punto a punto fino al 17-15, Baroti e Botto impattano sul 17, ma un attacco di Mercorio ed un errore di Baroti regalano nuovamente il vantaggio ai locali. Ci pensa Hrazdira a riportare nuovamente avanti Monza (20-21), un paio di errori in attacco di Potenza Picena ed un muro di Baroti risolvono definitivamente la contesa a favore di Vero Volley (21-25).

Fonte (e foto) Consorzio Vero Volley

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi