16 Settembre 2021 Segnala una notizia

Monza, il caso Esselunga al centro della polemiche

29 Ottobre 2012

associazioni-ambientaliste-vs-esselunga-conferenza-mbTensione nel centro sinistra per il caso Esselunga. Dopo le polemiche in Consiglio comunale sfociate in una sofferta approvazione del progetto, le associazioni ambientaliste e i comitati di cittadini che la scorsa primavera erano state l’anima della protesta contro la variante al Pgt della giunta Pdl Lega hanno preso posizione contro il nuovo ipermercato da 8 mila metri quadrati.

Lunedì mattina hanno convocato una conferenza stampa per spiegare le ragione della presa di posizione e per puntare il dito contro la giunta di Roberto Scanagatti colpevole di avere «tradito» il programma elettorale dove «si diceva nero su bianco che non sarebbe stato svenduto altro verde per rimpolpare le casse dell’amministrazione». E invece, per ammissione dello stesso esecutivo, questo è proprio ciò che sta per accadere.

Le associazioni e i comitati che hanno deciso di mettersi di traverso sono Italia Nostra, Legambiente, Monzainbici, Ccr, Greeman, comitato per il Parco e i comitati di cittadini di via Blandoria, Sant’Albino, Guerrazzi, Monte Bianco e San Donato. Insomma, una bella fetta di elettorato che si sente tradita dalla strategia urbanistica del nuovo governo cittadino. Secondo le associazioni e i comitati il progetto dovrebbe essere ritirato e comunque dovrebbe essere assoggettato a una Valutazione ambientale che la giunta ha sì previsto, ma dopo l’approvazione del Consiglio. Inutile dire che la sensazione è di essere a un passo da una vera e propria battaglia di carte bollate.

Durante la conferenza stampa le parti hanno più volte sottolineato alcuni aspetti che a loro avviso sono quanto meno opachi, a partire dal valore dell’area in questione cresciuto a dismisura e finendo con i metri quadri dell’iper: «Quelli licenziati sono 2 mila e 500 – concludono gli esponenti delle associazioni -, ma nel progetto ne sono previsti 8 mila».

Foto: i rappresentanti delle associazioni ambientaliste Italia Nostra Maurizio Oliva, Giorgio Majoli Legambiente, Monzainbici, CCR, Greeman, Comitato per il Parco Antonio Cederna e dei Comitati di cittadini di via Blandoria, del quartiere Sant’Albino, di via Guerrazzi, di via Monte Bianco e del quartiere San Donato

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi