29 Settembre 2021 Segnala una notizia

Giovani Confindustria, da Capri a gran voce: «Basta tagli»

29 Ottobre 2012

Francesco Ferri intervistato a Capri 2012Unire l’Europa per rafforzare l’Italia. Questo il tema delle due giorni di convegno giovani imprenditori andato in scena a Capri nel weekend e che ha visto il Gruppo Giovani di Monza e Brianza partecipare con 14 persone (una delle rappresentanze più numerose) capitanate dal presidente, Francesco Ferri. A margine dell’incontro le dichiarazioni di Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, che ha lanciato un messaggio inequivocabile: «Le nostre aziende stanno soffrendo, forse morendo di fisco».

«La partecipazione del gruppo giovani di Monza e Brianza è stata ampia e numerosa, – ha dichiarato Francesco Ferri, moderatore anche di un workshop nel corso dell’incontro – si è discusso sull’integrazione della filiera produttiva di Italia, Spagna, Francia e Germania e di come i giovani siano pronti per questo importante passo. Abbiamo fatto presente le nostre necessità, uscire dal contenimento deficit e entrare nello sviluppo che è ciò di cui le nostre aziende hanno oggi un disperato bisogno. Nel corso del workshop sono state presentate 21 start-up innovative e tre di queste sono anche state premiate con un riconoscimento in denaro, a dimostrare la voglia di fare che non abbandona il nostro paese».

«Sono rimasto molto colpito dall’evento – ha commentato un altro partecipante monzese, Guido Locati – apprezzando particolarmente l’intervento di apertura di Jacopo Morelli, presidente Giovani Confindustria, che ha esposto con chiarezza e affrontato di petto i problemi veri, una relazione forte e opportuna. L’intervento del ministro Fornero, al contrario, è parso una “lezioncina” che ha rafforzato i dubbi che avevo circa la riforma, la quale conferma di non inquadrare i problemi del mercato del lavoro».

Le parole di Morelli? Dal palco di Capri, a proposito della classe politica, definita «inaffidabile», non le ha certo mandate a dire: «Via ladri, ignoranti e incapaci perché servono persone di responsabilità, preparate e all’altezza del compito».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi