23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Vimercate, quattro arresti: tentarono un sequestro nel 2011

13 Settembre 2012

carabinieri-poliziadistato-auto-mbEra l’alba di mercoledì mattina quando il nucleo Dia di Milano, affiancato dai militari della compagnia di Vimercate, ha fatto irruzione nella casa di quattro vimercatesi. L’accusa nei loro confronti è di estorsione e tentato rapimento ai danni di un imprenditore della zona.

A finire in manette due fratelli, G.M. di 30 anni e V.M. di 34 anni insieme a M.G. di 27 e I.C di 47. Per tutti e quattro le accuse sono di tentato rapimento ed estorsione. Sembra infatti che i quattro nel novembre 2011 abbiano tentato di rapire G.M. , imprenditore edile di Vimercate, prendendolo di sorpresa mentre stava rientrando a casa. Nel tentativo, non andato a buon fine, la vittima avrebbe però riportato diverse contusioni e fratture.

Altri episodi intimidatori, sempre sul finire del 2011 sono stati rivolti all’uomo con l’obiettivo di estorcergli un ingente somma di denaro: 6 colpi di pistola sono stati esplosi contro le vetrine dell’imprenditore operante nel settore immobiliare. Contro la sede aziendale è stato invece fatto esplodere un ordigno artigianale e all’interno della stessa è stata depositata sulla scrivania del titolare una bottiglia piena di benzina.

Nelle perquisizioni degli appartamenti degli arrestati, gli uomini della Dia hanno trovato due pistole, di cui una con la matricola abrasa, diverse munizioni e armi da taglio. I quattro arrestati si trovano ora nel carcere di San Vittore.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi