28 Settembre 2021 Segnala una notizia

Vero Volley Monza: primo test sul campo del PalaIper

12 Settembre 2012

Monza-PalaIper-MBVero Volley Monza ha testato ieri sera per la prima volta il proprio terreno di gioco, nel corso di un allenamento congiunto contro En Gas & Oil Lugano, formazione ticinese del Campionato di Serie A. Gli Svizzeri, che sono allenati da Mario Motta, annoverano nei loro ranghi molti giocatori provenienti dal Campionato Italiano, tra cui Davide Manassero, Andrea Gelasio, Fernando Garnica, Romolo Mariano, Luca Beggiolin e Felipe Banderò. Si tratta di una formazione con ambizioni, che può contare su un’ottima rosa di giocatori.

Coach Fumagalli mette subito in campo lo starting seven con la diagonale Tiberti-Do Nascimento, le bande Botto e Hrazdira, i centrali Beretta e Cozzi ed il libero Angelov. Motta risponde con il palleggiatore Garnica, l’opposto Banderò, gli schiacciatori Manassero e Mariano, Buiatti Zanatta e Savic al centro e Gelasio libero.

Il primo set è giocato con intensità da entrambi i team, con scambi veloci in cui si mettono subito in evidenza le varie individualità; dopo una lunga fase giocata punto a punto, i Ticinesi riescono ad imporsi nel prolungato finale di set, con il parziale di 28 a 30.

Nella seconda frazione di gioco Lugano prende l’iniziativa e scava fin dalle prime battute un break importante, obbligando i padroni di casa ad un inseguimento che si protrae per l’intero set. L’aggancio dei Monzesi non riesce e gli ospiti si aggiudicano anche il secondo parziale con il risultato di 22 a 25.

Nel terzo tempo Fumagalli manda in campo il palleggiatore Riccardo Reggio, dando spazio anche ai giovani Puliti e Mor; l’incontro prosegue sulla falsa riga di quanto visto nei due set precedenti, con Lugano nuovamente in fuga e Monza che cerca di accorciare le distanze. Si chiude col parziale di 21 a 25 in favore degli Svizzeri.

Monza mantiene in campo la stessa formazione anche nel quarto set, tornando a giocare punto a punto e riuscendo a tratti a conquistare un leggero vantaggio, finché non trova la strada giusta per scavare il giusto solco che le consente di aggiudicarsi il set per 25 a 17.

Intanto è proseguita l’osservazione speciale relativa a Do Nascimento, sul quale la Società a breve prenderà una decisione.

Al temine dell’allenamento congiunto il tecnico monzese ha dichiarato: «Avevamo un obiettivo specifico che era quello di forzare il servizio, fondamentale su cui stiamo lavorando in questa fase della preparazione e questo ci ha messo nella condizione di essere meno continui e quindi più soggetti ad errore. D’altra parte i test sul campo ci servono proprio per allenare questi aspetti».

Vero Volley Monza di nuovo al lavoro da questa mattina per prepararsi ai prossimi test, con il seguente programma: sabato 15 in trasferta a Lugano, mercoledì 19 al PalaIper contro Reggio Emilia, sabato 22 e mercoledì 26 a Verona con Marmi Lanza, che restituirà la visita ai Monzesi il giorno dell’inaugurazione ufficiale della nuova gestione del PalaIper: sabato 29 settembre.

Tabellino dell’incontro

Vero Volley Monza:

Tiberti (K), Do Nascimento 7, Hrazdira 12, Botto 13, Beretta 13, Cozzi 3, Angelov (L1), Puliti 8, Mor 7, Reggio 3. N.E.: Cauteruccio (L2)
Primo allenatore: Marco Fumagalli
Secondo allenatore: Horacio Del Federico e Roberto Di Maio

En Gas & Oil Lugano:

Sauss, Manassero 14, Buiatti Zanatta 7, Gelasio (L), Jokovic 2, Hubner (K) 1, Savic 4, Banderò 16, Garnica 1, Mariano 14, Beggiolin 1. N.E.: Weiland, Lerch.
Primo allenatore: Mario Motta
Secondo allenatore: Marco Camperi

Fonte Ufficio Stampa Vero Volley

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi