21 Settembre 2021 Segnala una notizia

Seregno, piazza Liberazione. Sabato 22 settembre l’inaugurazione

14 Settembre 2012

seregno-comune-mbPiazza Liberazione a Seregno «liberata» dalle auto che fino ad oggi la «occupavano». Conclusi i lavori del primo lotto del contratto di quartiere «Lazzaretto da vivere», sabato 22 settembre la nuova piazza sarà inaugurata. Alle ore 17 il sindaco Giacinto Mariani, accompagnato dai bambini della Scuola Materna «Cabiati», taglierà il nastro sulle note del Coro «Il Rifugio – Città di Seregno».

Attenzione particolare è stata posta sulla sicurezza con un sistema di videosorveglianza e colonnine sos collegate con la Polizia Locale e la stazione dei Carabinieri. Il sistema sarà operativo dall’anno prossimo.

La giornata inizierà alle ore 14.30 con tante iniziative, in collaborazione con il Laboratorio di Quartiere: gonfiabili per bambini, trucca bimbi, giocolieri, dimostrazione di hair style & body care, assaggi di prodotti alimentari dei negozi della piazza, ,mostra di merletti e lavori al tombolo e mostra fotografica Passeggiando per il quartiere.

«Oggi consegniamo ai residenti il cuore del loro quartiere – ha dichiarato l’assessore ai Quartieri cittadini e ai Contratti di Quartiere Riccardo Liviero – rimesso a nuovo. Questo però è solo un primo passo sulla strada che cambierà il volto al quartiere. A cominciare dal secondo lotto che andrà in gara tra ottobre e novembre». Liviero ha spiegato che in Via Bellini sarà introdotto il senso unico da via Oliveti fino all’ingresso del parcheggio vicino alla rotonda di via Fratelli Bandiera. Ciò permetterà di ridurre di circa un terzo il carico di traffico su via Bellini e via Lazzaretto, che significa circa 3 mila veicoli in meno al giorno.

Il secondo lotto prevede anche interventi di manutenzione sulle strade di una ventina di vie, in particolare via Lazzaretto e via Oliveti, principali punti di accesso al quartiere (rifacimento marciapiedi, abbattimento barriere architettoniche, arredo urbano, interventi per limitare la velocità, sistemazione degli impianti di illuminazione pubblica, segnaletica orizzontale e verticale).

L’investimento previsto per la nuova piazza è stato di circa mezzo milione di euro. L’importo complessivo degli interventi urbanistici ed edilizi e delle attività sociali del Contratto di Quartiere “Lazzaretto da Vivere” è di poco più di otto milioni di euro, di cui cinque milioni e duecentomila euro finanziati dalla Regione Lombardia. Risorse che, precisa l’assessore, «stiamo utilizzando per ridisegnare il quartiere. Cambieremo faccia a una vasta area della città, 610 mila metri quadrati, abitata da quasi tre mila persone, più della metà con oltre 65 anni».

Foto: archivio MB News

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi