25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Gp: biglietti in beneficenza? Il consiglio boccia la proposta di Piffer

4 Settembre 2012

paolo pifferI biglietti del Gp di Formula 1 all’asta per beneficenza? Il consiglio comunale dice no e non accoglie la proposta del consigliere della lista civica Cambia Monza, Paolo Piffer. Quello che per Piffer voleva essere «un valido tentativo per ridurre la spaccatura fra la casta e la cittadinanza» non ha riscosso il successo sperato tra i membri dell’assemblea cittadina.

Il suo “suggerimento”, come lui stesso definisce, è stata bocciato “trasversalmente”. Maggioranza e minoranza compatte nel rispedire la proposta al mittente e tenere per sè i biglietti omaggio. Parole velenose quelle volate all’indirizzo del capogruppo di Cambia Monza che hanno giudicato il suo gesto come populista.

«Quello di Paolo Piffer altro non è che un rullo di tamburi per dare la pervenza di interessarsi alle persone. Un gesto che gli consentirà certo di farsi pubblicità: in tanti hanno sempre donato in beneficenza i biglietti senza mai renderlo noto» ha commentato il consigliere del Pdl, Rosario Adamo.

«Sono deluso e sbigottito dal consiglio – ha spiegato Paolo Piffer – Ciò che più mi è dispiaciuto e il non essere stato creduto. Le mie reali intenzioni non sono state capite: volevo sinceramente con questo piccolo gesto simbolico avvicinare alla politica la cittadinanza».

Il solo a sposare platealmente la proposta di Piffer, è stato Nicola Fuggetta, del Movimento 5 Stelle «Non abbiamo ritirato i biglietti e pertanto non usufruiremo degli ingressi gratuiti. A fronte delle vicende giudiziarie che riguardano l’autodromo, poi, credo sia corretto che tutti i consiglieri rifiutino i biglietti messi a disposizione da Sias».

Nella foto: Paolo Piffer

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi