25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Carate Brianza, pericolo amianto in via Donizetti

16 Settembre 2012

pericolo amianto carate brianzaNasce il comitato cittadino Pericolo amianto-Carate Brianza formato dagli abitanti di via Buozzi e via Donizetti e anche la pagina facebook http://www.facebook.com/PericoloAmiantoCarateBrianza. L’amianto è presente su un tetto di un capannone di proprietà della “Sil Meccanica”in via Donizetti 60, che dopo le recenti piogge si sta sbriciolando e quindi è cancerogeno. Ora gli abitanti della zona si ritroveranno sabato 15 settembre dalla 9 alle 12 nel campo vicino al capannone incriminato, ovvero al civico 60 di via Donizetti, per fare il punto della situazione.

In Italia la legge n. 257 del 27 marzo 1992 vieta “l’estrazione, l’importazione, l’esportazione, la commercializzazione e la produzione di amianto, di prodotti di amianto o di prodotti contenenti amianto”e contiene anche le “misure di decontaminazione e di bonifica delle aree interessate dall’inquinamento da amianto”.

I cittadini si sono subito attivati con un esposto a inizio settembre al comune, oltre all’intervento dei carabinieri e polizia locale. La preoccupazione è dovuta anche al fatto che nelle vicinanze si trova la scuola materna di via Sciesa, il centro sportivo di Carate e il policlinico di Verano.

Il problema, però, non è nuovo perché gli abitanti l’avevano fatto presente sin dal 2005, segnalando la presenza di amianto al comune, ma questa volta si sono organizzati in un comitato cittadino per far valere le loro ragioni.

Foto del tetto di amianto gentilmente concessa dal comitato Pericolo Amianto di Carate Brianza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi