22 Settembre 2021 Segnala una notizia

Brugherio, abbattuta la baraccopoli di Baraggia, sgomberate 8 famiglie

19 Settembre 2012

baraccopoli-baraggiaRasa al suolo la baraccopoli di Baraggia, frazione del Comune di Brugherio. Questa mattina alle 6,30 gli otto prefabbricati che da un decennio ospitano famiglie di extracomunitari e anche una italiana sono state abbattute da una ruspa. Le operazioni sono state coordinate di funzionari dell’amministrazione comunale, dalla polizia locale e dai carabinieri, con l’aiuto di alcuni medici del 118.

Le famiglie, in totale duna ventina di persone, sono state allontanate. Solo una, con 4 figli minori, ha trovato ospitalità in un alloggio del Comune. La baraccopoli allestita in fondo a via Santa Margherita circa 10 anni fa avrebbe dovuto essere una soluzione provvisoria per dare un tetto agli ospiti dell’ex centro di accoglienza di via Dante e agli abitanti di alcune cascine semi diroccate della stessa frazione.

Tuttavia, ciò che avrebbe dovuto essere una sistemazione per un periodo di tempo limitato, è diventata una soluzione definitiva per una decina di famiglie, composte per lo più da persone con regolare permesso di soggiorno molte delle quali anche impegnate come ambulanti. Tuttavia, i container, per quanto regolarmente allacciati alla rete idrica e del gas, non erano più un luogo igienicamente adeguamento e sicuro. Così da un anno a questa parte l’amministrazione ha cominciato a sollecitare lo sgombero con avvisi e ingiunzioni, senza però ottenere mai risposta. Fino a ieri quando, dopo un ultimo avviso inoltrato dieci giorni fa, è scattato il blitz finale con tanto di ruspa.

baraccopoli-baraggia-2

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi