03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza, furto sventato grazie alla collaborazione dei vicini di casa‏

10 Agosto 2012

carabinieri-arrestoHanno cercato di sradicare dal muro la cassaforte di un appartamento ma, a causa del rumore, i vicini hanno chiamato i carabinieri ed i ladri sono stati arrestati. Alle 4.30 circa di venerdì mattina, in via Ramazzotti 12, K.J. 28 enne della Repubblica Ceca e V.S., bulgaro 33 enne, sono riusciti ad entrare in un condominio. Rovistato uno degli appartamenti da cima a fondo, i due ladri hanno individuato la cassaforte di casa.

Armati di pazienza e grimaldello, i due hanno cominciato a picchiettare per sradicarla dal muro. Il rumore provocato dalla loro operazione però, ha svegliato i vicini di casa che hanno telefonato immediatamente al 112. In pochi minuti sul posto sono arrivate due Gazzelle del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza, che hanno circondato il palazzo bloccando le uscite. Con due colleghi a fare da palo, una coppia di militari è arrivata alla soglia dell’appartamento incriminato e, una volta entrata, ha colto in flagranza i ladri. Uno dei ladri, inutilmente, ha tentato di fuggire, ma è stato bloccato da uno dei carabinieri, al quale ha strappato i pantaloni per tentare di non farsi prendere. Grazie alla collaborazione dei condomini quindi, i due ladri sono stati arrestati.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi