22 Settembre 2021 Segnala una notizia

Disastro Icmesa: domani l’anniversario, oggi il pericolo si chiama Pedemontana

8 Luglio 2012

Visita-Bosco-delle-QuerceRicorre martedì 10 luglio 2012, domani, il 36° anniversario del disastro dell’Icmsa, la fabbrica chimica di Meda che sprigionò una nube tossica di circa 3000 chili di materiale inquinante, che segnò irrimediabilmente la storia della Brianza. Il disastro, che sconvolse il mondo (leggi l’approfondimento) e colpì in modo irreversibile Seveso e i comuni limitrofi, potrebbe essere risvegliato tra qualche mese dall’apertura dei cantieri per la costruzione di Pedemontana.

A Seveso strade, svincoli e raccordi dell’autostrada invaderanno proprio l’area più danneggiata per la presenza di diossina nel terreno mettendo a rischio di nuovo la salute dei cittadini. Quest’area, a oriente del Bosco delle Querce, dovrebbe invece essere inclusa e tutelata nei confini del Bosco.

Tunnel-SevesoMolte le iniziative messe in atto in questi ultimi anni per tutelare l’area a rischio interessata dallo sbancamento di Pedemontana. Il 10 luglio del 2011 duemila mani si son unite in un lungo simbolico abbraccio collettivo al bosco, circondando i preziosi alberi con una catena umana.

Lo scorso aprile parte del bosco è stato salvato dall’approvazione della variante di Pedemontana che consumerà poco meno di due ettari di verde contro gli oltre sette del progetto originario. Questa modifica tuttavia non rivolverà il problema perchè non esclude del tutto lo sbancamento e di conseguenza la salute della popolazione resta tuttora a rischio.

Foto 1: visita guidata al Bosco delle Querce
Foto 2: tunnel di accesso alla vasca che contiene il materiale inquinato da diossina

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi