28 Settembre 2021 Segnala una notizia

Contratto edilizia settore artigianato: rinnovato per le imprese delle provincie di Monza Milano e Lodi

3 Luglio 2012

È stato sottoscritto il rinnovo del contratto provinciale per le imprese del settore Edilizia ed affini da parte delle Organizzazioni dell’Artigianato (APA Confartigianato, Unione Artigiani, CNA e Casartigiani) e delle Organizzazioni Sindacali di categoria di CGIL, CISL e UIL.

I principali aspetti dell’intesa riguardano:

  • la decontribuzione degli aumenti derivanti dal contratto nella misura del 25 punti percentuali;
  • la riduzione della quota attribuita al rappresentante della sicurezza nella misura dello 0,5 dell’imponibile dei dipendenti iscritti in cassa edile; 
  • l’introduzione del premio per le imprese che risponde alla continuità di iscrizione in cassa edile che negli ultimi due anni abbiano un accantonamento di almeno 1800 ore di lavoro ordinario; 
  • la copertura con una quota “una Tantum” di Euro 160 ai lavoratori a carico della cassa edile di Milano della quota del periodo di “Vacanza contrattuale” luglio 2011 – giugno 2012.

Allo scopo di correlare l’Elemento Variabile di Retribuzione all’effettivo andamento congiunturale del settore nel territorio, rilevato sulla base di dati attuali e rappresentativi, le parti hanno fissato parametri di riferimento che dovranno essere valutati entro la fine di ciascun anno per la valutazione definitiva dell’importo da erogare complessivamente di anno in anno.

Solo a seguito della valutazione della rispondenza dei singoli indici, l’EVR diventerà effettivo e, se questi saranno positivi, si procederà con l’erogazione della differenza.
Si precisa che l’EVR sarà erogato non in misura fissa contrattuale, ma verrà vincolato alla produttività.

In ragione di questi elementi che riconoscono le difficoltà in cui versano le imprese del settore dell’edilizia nel nostro territorio , le organizzazioni dell’artigianato hanno sottoscritto il rinnovo del contratto a valere fino al 31 dicembre 2013.

La Categoria degli Edili di APA Confartigianato Imprese esprime un giudizio positivo al riguardo: «Siamo soddisfatti in particolare perché sono state riconosciute anche da parte sindacale le difficoltà in cui versa il settore delle costruzioni nel nostro territorio e più in generale a livello lombardo e nazionale», ha dichiarato il Presidente Mauro Franceschini.

«Con questo accordo – dichiara il Presidente di APA Confartigianato Imprese di Milano, Monza e Brianza Giovanni Barzaghi – si è voluto scommettere sulla capacità delle imprese del settore nel riprendere la strada della crescita, soprattutto considerando la rilevanza della categoria per tutta l’economia del territorio».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi