18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Ciclismo: Martina Alzini è ancora tricolore su pista

8 Luglio 2012

sc-cesanomaderno-MartinaItaDopo aver sognato e sperato nel titolo italiano su strada Domenica scorsa a Malo con Greta Rossetti, arriva finalmente la tanto attesa maglia tricolore nei Campionati Italiani su Pista che si stanno svolgendo in questi giorni al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola.

Una brillante e strepitosa Martina Alzini (nella foto il podio, foto by “Velodromo Attilio Pavesi”) sbaraglia la concorrenza nella specialità keirin vincendo nettamente la volata a sei. Grande emozione ed euforia per il Presidente Giuseppe Fontana, i ds Guido Roncolato e Giancarlo Beretta con tutti i dirigenti spettatori ieri sera al grande successo con mamma Manuela e papà Giancarlo, onnipresenti a supporto del loro piccolo grande fenomeno.

Nonostante sia l’ennesimo titolo della quindicenne di Parabiago il sapore e il significato di ciascun successo è sempre nuovo, diverso, speciale che traspare dai suoi occhi, dalla sua grinta e dal suo sorriso.

Ma la festa potrebbe non essere finita e continuare oggi e domani dove Martina sarà impegnata nelle qualificazioni della velocità e corsa a punti insieme alla compagna Greta Rossetti che inoltre, sarà protagonista nella prova dell’inseguimento.

fonte: Ufficio Stampa Sc Cesano Maderno

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi