28 Settembre 2021 Segnala una notizia

Truffa cremazioni. Tribunale di Monza ordinanza di arresto per 3 persone

28 Giugno 2012

cimitero-tombaUn caro estinto che riposava in pace da tempo, veniva invece fatto passare per “appena defunto” da personale senza scrupolo, che falsificava i verbali per le cremazioni dei corpi, e si intascava  la prestazione.

È accaduto al nuovo cimitero di Cinisello Balsamo, dove riposano anche defunti brianzolo, vittime della macabra truffa ai danni dello stato. Le indagini, eseguite dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, hanno portato all’arresto di tre persone, su ordinanza emessa dal Tribunale di Monza.

Protagonisti dell’orribile truffa, sarebbero proprio il direttore ed il vice del campo santo ed un titolare di onoranze funebri. Il meccanismo era semplice; inviavano i corpi da riesumare per la cremazione, accompagnandoli ad un verbale falso. Invece di identificarli correttamente, come resti ossei, li facevano passare tutti per “mortali”, con un ricarico di 200 euro, che si mettevano in tasca. La truffa è andata avanti, secondo le indagini coordinate dal Pm Salvatore Bellomo, fin dal 2007, portando nelle tasche dei delinquenti, centinaia di migliaia di euro.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi