20 Settembre 2021 Segnala una notizia

Monza, Roche per la sicurezza e l’attenzione. Ecco il progetto Dae

26 Giugno 2012

roche progetto daeUn arresto cardiocircolatorio ogni mille abitanti. Questo il dato – allarmante – che ha portato Roche Spa, azienda monzese leader nella produzione e nella commercializzazione di nuovi farmaci e tecnologie diagnostiche, a inaugurare il “progetto Dae”, realizzato in sinergia con l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza e con il 118 di Monza e Brianza, e che ha coinciso con l’installazione di 6 defibrillatori semiautomatici Dae presso il sito Roche, a Monza.

«Roche rappresenta nel territorio monzese una delle realtà industriali più grandi e più importanti – ha commentato nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto Maurizio de Cicco, amministratore delegato Roche – e in quanto tale sente di avere una grande responsabilità nei confronti non solo dei propri dipendenti ma anche della comunità circostante. Per questo e per cultura aziendale, Roche si impegna ad applicare il principio che regola la “vera” responsabilità di impresa, ovvero la creazione di valore condiviso».

La “Squadra Emergenza Roche” consta di 18 elementi, in grado di offrire un aiuto immediato ai propri colleghi e ai visitatori del complesso aziendale.

Presente, alla presentazione del progetto, anche Renato Cerioli, presidente Confindustria Monza e Brianza, che ha descritto l’iniziativa come «un segnale di civiltà e d’impegno sociale».

In foto: i vertici Roche e la “Squadra Emergenza”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi