25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Monza: il Lambro è morto, di nuovo. Ma da luglio inizio dei lavori per la barriera

29 Giugno 2012

lambro secco giugno2012-monza-mbEra già accaduto a fine maggio. Il Lambro completamente a secco per lavori di manutenzione aveva causato la morte di decine di pesci: ne avevamo già parlato qui. A distanza di un mese, ci risiamo. Questa volta a causare problemi è stata la barriera costruita all’altezza di via Aliprandi, nel centro cittadino: le forti piogge di alcune settimane fa l’hanno distrutta. Per la terza volta.

L’Aipo, Agenzia Interregionale per il fiume Po, a cui spetta la risoluzione delle problematiche connesse alla stabilità arginale e alla tutela delle opere idrauliche presenti sull’intero bacino del Po, aveva autorizzato il Comune ad effettuare alcune opere di consolidamento della barriera posta in via Aliprandi. Ma un’ondata di piena ha distrutto tutto e le acque sono state interamente convogliate nel Lambretto per riparare il danno.

Così, ora, il letto del fiume che dalle Grazie Vecchie arriva a piazza Castello è una distesa desertica, secca e riarsa, attraversata da profonde crepe e costellata da resti di pesci e rifiuti di vario genere. Qualche anatra tenta di trovare da mangiare per i piccoli; lo stesso fanno corvi e piccioni. Ma non solo la vista è turbata, anche l’olfatto: piccole pozze d’acqua si sono trasformate in ristagnanti paludi che emettono forti odori che a tratti diventano vere e proprie maleodoranti esalazioni.

«Stiamo valutando la situazione, per capire il tipo di intervento necessario e mirato ad evitare che il problema si ripresenti nuovamente – informano dall’Aipo – Alcuni sopralluoghi sono già stati compiuti: nei prossimi giorni l’iter dei lavori da effettuare dovrebbe diventare più chiaro». Antonio Marrazzo, assessore alle opere pubbliche e al decoro urbano, si dichiara ottimista: «L’Aipo ha annunciato di risolvere il problema al più presto: aspettiamo un intervento proprio in questi giorni, ovvero i primi luglio».

 

lambro-via-aliprandi-monza-mb   papere nel lambro in secca-monza-mb

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi