30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Desio, memorial “Eugenio Crippa”. Vince l’imbattuto Ganna

11 Giugno 2012

filippogannaHa vinto ancora lui, Filippo Ganna. La giovane promessa del ciclismo italiano under 16 si è imposto anche a Desio, durante il primo memorial “Eugenio Crippa”, desiano molto noto in città e grande tifoso di ciclismo, mantenendo la propria imbattibilità a cronometro nel 2012. La città brianzola, domenica mattina, ha ospitato, ricavando un circuito cittadino di dieci chilometri, oltre 60 atleti e svariate squadre provenienti da tutto il nord Italia.

«Una bella festa – ha commentato lungo corso Garibaldi, nei pressi dell’arrivo, un desiano appassionato di due ruote non motorizzate – erano anni che Desio non ospitava un evento di tale portata». In effetti, complice il tempo clemente e l’ottimo numero di tifosi accorsi, i pressi dell’hotel Selide hanno pullulato di appassionati, curiosi e addetti ai lavori.

Addirittura, come più volte specificato dai vertici del team, la squadra di Ganna, il Pedale Ossolano, nonostante la possibilità di correre domenica mattina in quel di Biella, a pochi chilometri dalla propria casa-base, ha deciso di sorbirsi una levataccia per raggiungere Desio e la Brianza. «Ci interessava essere qui, – ha specificato un dirigente – Desio, con questo memorial “Eugenio Crippa” ha dimostrato grane efficienza. Speriamo diventi un appuntamento, una tradizione».

In foto: Filippo Ganna con il trofeo “Eugenio Crippa”. Ha premiato Rosa Groppoli, moglie di Crippa.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi