05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Vimercate, per Bames e Sem possibile interessamento di una “newco”

13 Aprile 2012

bamessemSembra muoversi la situazione che da anni attanaglia Bames e Sem, le aziende che si trovano a Vimercate negli stabilimenti che una volta ospitavano l’Ibm. La gran parte dei lavoratori dell’azienda sono in “cassa” (Cigs), in attesa di una possibile riconversione industriale del sito.

Mercoledì 11 aprile presso la sede della provincia di Monza e Brianza la riunione del tavolo istituzionale permanente relativo a Bames e SEM è stata ufficializzato l’interessamento di una “newco” interessata a rilevare le attività produttive di Sem.

«La situazione è ancora molto complicata e assai confusa, anche se qualcosa sembra muoversi ma dovrà essere attentamente verificato – affermano in una nota stampa unificata Fim-Fiom MB e le Rsu di Bames e Sem – L’azienda (Bames) ha annunciato di aver individuato un percorso e una proposta che potrebbe sbloccare l’aspetto relativo al necessario finanziamento dei lavori di sistemazione ed adeguamento degli spazi esistenti per consentire di insediarsi nel sito alle società che hanno annunciato l’interesse di volerlo fare.

Questa proposta, che dovrebbe agire anche sugli affitti che entreranno nelle casse a seguito dell’arrivo di queste società, deve però trovare il consenso per rendere operativo il progetto, da parte di Unicredit che ha un ruolo importante e decisivo per quanto riguarda la parte edificata del sito».

Secondo i sindacati le risposte di Unicredit non saranno celeri: il prolungamento dei tempi è visto con pessimismo e la paura maggiore è che le nuove società pronte a subentrare abbiano perso interesse dopo la lunga attesa. L’amministratore delegato di Bames ha comunque affermato, sempre secondo le sigle sindacali, che farà incontrare a brevissimo queste società con le organizzazioni sindacali, confermando che con le società vi sono degli impegni di massima sottoscritti per realizzare la nuova re-industrializzazione del sito.

Sembra volgersi al positivo la situazione di Sem, infatti all’incontro di mercoledì è stata ufficializzata la novità relativa all’interessamento da parte di una nuova società disposta a rilevare le attività produttive di SEM: si tratta di una “newco” con imprenditori che hanno esperienza nel settore della manifattura elettronica.

«Nei giorni prima di Pasqua Fim, Fiom e RSU hanno incontrato i rappresentanti di questa società, che tra le altre cose hanno illustrato il loro piano industriale di massima e di come intendono muoversi nell’operazione dichiarando la disponibilità a recuperare una parte del personale di SEM che ha cessato parzialmente l’attività e si trova attualmente in CIGS.

Vi sono ancora degli aspetti che devono essere chiariti sia nel rapporto tra questa azienda e SEM e tutto l’aspetto relativo alle condizioni del passaggio degli attuali dipendenti di SEM all’interno della “newco”».

Lunedì prossimo 16 aprile si terrà una assemblea generale fra i lavoratori e le sigle sindacali per fare il punto della situazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi