27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Vedano, raccolta firme Pedemontana. «Svincolo Monza imprescindibile»

31 Marzo 2012

Pedelontana-raccoltafirmeIl comitato Pedelontana, composto da cittadini di Vedano al Lambro che si oppongono al completamento della Pedemontana, e in particolare alla connessa TRMI10, ha indetto una raccolta firme per «per sensibilizzare tutte le autorità competenti, in primis provincia, Regione, CAL, Autostrada Pedemontana Lombarda, amministrazioni locali, a realizzare la tratta TRMI10 solo a condizione che tale realizzazione sia subordinata al completamento del Tunnel di via Boito-Monza (Ospedale Nuovo San Gerardo / SS36 Valassina)».

Alla petizione, a cui si può aderire anche attraverso il sito del Comitato www.pedelontana.com, sono accompagnate anche alcune richieste, rivolte direttamente a Regione Lombardia: «chiediamo di sospendere: uno spreco di 50 milioni di euro per un’opera che risulterebbe incompiuta, in quanto riverserebbe un traffico di attraversamento di 33.000 auto al giorno nella viabilità locale tra Lissone, Monza e Vedano al Lambro; la costruzione di un’opera che aumenterebbe il consumo di suolo, sia direttamente, sia aprendo la strada a nuovi insediamenti residenziali ed industriali e la realizzazione dell’inutile svincolo di Macherio tra Pedemontana e TRMI10, essendo presente un ben altro svincolo (che già reca fortissimi disagi) presso Desio-Lissone Santa Margherita ad una distanza di soli 2 km da quello di Macherio».

La petizione potrà essere firmata anche ai banchetti del comitato, che verranno effettuati secondo un calendario, al momento in fase di studio, a partire da settimana prossima.

In foto: una raccolta firme di Pedelontana. (archivio MB News).

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi