24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Ciclismo, Tirreno-Adriatico: terza frazine da velocisti

12 Marzo 2012

L’arrivo della 3^frazione della Tirreno-Adriatico è stato, come da previsioni, palcoscenico per le ruote veloci del gruppo.

A Terni (partenza da Indicatore, tappa sulla lughezza dei 178 km) non si è però imposto in uno sprint di gruppo Cavendish, ma il suo compagno di squadra Boasson Hagen davanti a Greipel, Sagan e Farrar.

Nessuna soddisfazione per la Lampre-ISD, con Petacchi fuori dai giochi nella volata. Il primo blu-fucsia al traguardo è stato Scarponi, 21°.

“Anche oggi non siamo riusciti a essere protagonisti nella volata conclusiva – ha spiegato il ds Maini – Viganò e Hondo avevano lavorato bene per portare Petacchi in testa al gruppo all’ingresso dell’abitato di Terni, visto che i chilometri finali erano tortuosi. Purtroppo però, quando Hondo ha accelerato per conquistare posizioni, Petacchi non ha avuto la brillantezza per seguirlo. Ora arrivano le tappe con percorsi impegnativi: Michele è riuscito a pedalare discretamente bene oggi, la squadra è pronta per supportarlo”.

ORDINE D’ARRIVO

1° Boasson Hagen 4h45’31”

2° Greipel s.t.

3° Sagan s.t.

4° Farrar s.t.

21° Scarponi, 32° Petacchi

CLASSIFICA GENERALE

1° Goss 11h36’44”

2° O’Grady 3″

3° Meyer s.t.

58° Malori 49″, 60° Scarponi s.t.

fonte: ufficio stampa Lampre-Isd

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi