18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Milano, uccise a pugni una donna. Assolto perchè infermo di mente

6 Febbraio 2012

Nell’agosto del 2010 massacrò di botte per strada una donna filippina di 41 anni che poche ore dopo ore morì. L’assassino, un pugile ucraino di 27 anni, è stato assolto ieri dal gup di Milano, Roberta Nunnari, dall’accusa di omicidio aggravato perché non imputabile, in quanto infermo di mente. Sgomenti i familiari della vittima.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi