28 Settembre 2021 Segnala una notizia

In Brianza arrivano undici green bus per un trasporto pubblico ecostenibile

6 Febbraio 2012

bus-green-provinciaUndici nuovi green bus per il trasporto locale. Sabato scorso la Provincia di Monza e Autoguidovie hanno inaugurato la nuova mini flotta di bus ecologici che entreranno in servizio proprio in questi giorni. I nuovi mezzi sono classificati Eev, vale a dire Veicoli ecologicamente avanzati e basso impatto ambientale, in grado di assicurare un elevato grado di comfort ai viaggiatori, ma anche emissioni di sostanze inquinanti ridotte al minimo.

«Investire su di un parco mezzo sempre più ecologico e moderno significa scommettere sul trasporto pubblico – spiega il presidente della Provincia, Dario Allei -. Anche a questo proposito abbiamo promosso il nuovo abbonamento “Io viaggio ovunque in Provincia”, certi come siamo che la comodità di interscambio gomma – ferro e l’economicità del viaggio possano tradursi per i cittadini on una valida alternativa all’utilizzo dell’auto privata».

I nuovi green bus sono lunghi dodici metri e hanno una capienza totale di 91 passeggeri. Sono dotati di impianto di condizionamento, di un sistema di telecamere a circuito chiuso e di schermi lcd per l’indicazione della fermata. La flotta di autobus di Autoguidovie serve circa 25 milioni di persone nelle Province di Monza e della Brianza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi