21 Settembre 2021 Segnala una notizia

Freddo record: Cri e comune di Monza rafforzano l’aiuto ai clochard

2 Febbraio 2012

senzatetto-generica-mbLa Brianza è alle porte della tre giorni più fredda degli ultimi decenni e il comitato provinciale della Croce Rossa intensifica l’aiuto verso i senza fissa dimora. La neve caduta non ha certamente aiutato e il gelo previsto è ormai nel pieno dell’intensità, per questo, come si legga da una nota stampa di Cri Monza e Brianza: «il Comitato ha potenziato le Unità di Strada e grazie al Comune di Monza ha aumentato il numero di letti disponibili presso la tenda riscaldata allestita dai volontari in via Spallanzani. Ora i posti disponibili sono 18».

«Un servizio che si svolge in ‘silenzio’, senza sirene né lampeggianti – spiega il Commissario del Comitato Provinciale Cri di Monza e Brianza, Mirko Damasco – come troppo spesso è silenziosa la sofferenza di chi vive in condizione di totale indigenza. Noi, come Croce Rossa, possiamo rompere questo silenzio offrendo un posto caldo per la notte, vestiti e il nostro supporto sia sanitario, ove serva, sia psicologico. Ma, per riuscire a rispondere ai bisogni di coloro che le nostre Unità di Strada incontrano durante le uscite, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutta la popolazione».

E continua, parallelamente, l’iniziativa ‘Sos Coperte’, che mira a raccogliere coperte, indumenti e generi alimentari di prima necessità che saranno distribuiti dalle nostre Unità di Strada a chi ha bisogno.

In partenza anche i nuovi corsi per aspiranti volontari Cri, aperti a tutti, e che saranno presentati venerdì 17 febbraio alle 21 nella sede CRI di via Piave 11, a Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi