25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Biblioteche monzesi promosse. Il comune misura la customer satisfaction

1 Febbraio 2012

Monza-biblioteca-corridoio MBBiblioteche monzesi promosse a pieni voti. Questo è quanto emerge dall’indigine condotta dal comune di Monza, tra novembre e dicembre 2011, per rilevare la customer satisfaction del sistema bibliotecario cittadino. 670 gli utenti coinvolti complessivamente: 434 tramite la compilazione del questionario cartaceo, e 236 attraverso la compilazione online.

In prevalenza donne (67%), residenti a monza (90%), in possesso di un diploma (46) o di una laurea (42). Sono buoni conoscitori del servizio, considerato che circa il 50% lo frequenta almeno una volta alla settimana. La maggior parte di coloro che ha compilato il questionario, poi, si avvale abitualmente delle strutture bibliotecarie da ben oltre 10 anni.

«Una situazione estremamente positiva quella emersa dall’indagine – ha detto l’assessore al Sistema bibliotecario, Martina Sassoli – Ottima la risposta degli utenti: dopo la compilazione in tanti hanno voluto esprimere suggerimenti e consigli a riprova dell’interesse nel miglioramento del servizio».

Gentilezza e disponibilità del personale: questo è il vero fiore all’occhiello delle biblioteche comunali. Segue poi la tempestività e la completezza delle consulenze fornite. «Un dato degno di nota è come in tanti siano soddisfatti del prestito interbibliotecario: elemento non usuale per questo tipo di indagine» ha spiegato Emanuele Barbagallo, della società di consulenza Sistema Susio srl che ha gestito l’indagine.

Margini di miglioramento sono invece legati alla logistica: dalla difficoltà a raggiungere la struttura, in particolare la Biblioteca Civica a causa dei lavori in corso, all’utilizzo del servizio internet e alla disponibilità delle novità editoriali.

Tra le proposte presentate la realizzazione di un “quick drop“: un sistema self-service esterno per la restituzione di libri e cd 24 ore su 24, e la prospettiva di una frontiera Ebook. «Ci stiamo lavorando – ha detto la Sassoli – ma si tratta di un progetto day-by-day. Attualmente il sistemo bibliotecario monzese mette a disposizione i principali quotidiani, italiani e non, in versione Pdf».

Prossimo obiettivo? Poter disporre di una vasta scelta di Ebook: «Ad oggi già 5mila titoli hanno dato la loro disponibilità ad aderire al progetto – queste le parole di Pieraldo Lietti, coordinatore del Sistema bibliotecario monzese – Si potranno scaricare su tablet ad un costo di 50 centesimi (ottenuto il Pdf si avrà tempo 15 giorni per leggerlo prima che scompaia)». Lo stesso titolo non si potrà però prestare a più persone contemporaneamente a causa di dettami editoriali: «Si andrà nella direzione di pochi titoli, noti, ma con più copie a disposizione».

Foto: archivio MB News.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi