28 Settembre 2021 Segnala una notizia

Acqua Paradiso Monza Brianza: aderisce ancora a “Io tifo positivo – Nel segno di Candido”

1 Febbraio 2012

Acqua-Paradiso-MB-vs-Casa-Modena2012Acqua Paradiso Monza Brianza è al suo secondo anno di partecipazione al progetto “Io Tifo Positivo – Nel segno di Candido”: un’iniziativa importante per il territorio monzese e non, che ha portato tanti giovani ad assistere alle partite della squadra di pallavolo dopo aver incontrato alcuni dei giocatori nella propria scuola.

Il progetto, ideato da Comunità Nuova Onlus, ha coinvolto fino ad oggi più di 100 classi e quasi 2.000 bambini: un successo che non si poteva non cercare di replicare anche per l’anno scolastico 2011/2012, ampliando la diffusione territoriale del progetto ad altri comuni e a nuovi istituti scolastici, riuscendo così a coinvolgere un maggior numero di studenti.

Quest’anno sono stati l’italiano Simone Buti e il serbo Milos Nikic a partecipare a una mattinata di gioco e tante domande alla scuola Media Bellani/ Ardigò di Monza; dopo essere entrati in campo a fianco dei ragazzi per una partita di pallavolo, i due campioni hanno risposto agli interrogativi degli studenti, mettendo a disposizione gli anni di esperienze vissuti da sportivi professionisti.

I giovani hanno poi potuto vedere i due giocatori “all’opera”, domenica 18 gennaio, quando l’Acqua Paradiso ha affrontato la squadra di San Giustino. Il PalaIper, per l’occasione, si è colorato di moltissimi striscioni arricchiti da messaggi che incitavano al tifo buono, sano, ricordando come lo sport deve soprattutto essere divertimento e gioia, al di là della competizione.

Acqua-Paradiso-Renoldi«E’ stato emozionante vedere anche quest’anno tanti bambini sui nostri spalti – ricorda la presidentessa dell’Acqua Paradiso, Giulia Gabana – sono la dimostrazione che il tifo può e deve essere qualcosa di positivo, che educhi prima di tutto al rispetto dell’altro, anche se è un tuo avversario. Noi come società siamo orgogliosi di essere stati chiamati a far parte di questo importante progetto, che si impegna a promuovere una sportività sana, leale; la pallavolo, da questo punto di vista, è un ambiente già fortunato, perché non capitano spesso episodi di violenza come quelli di cui si sente parlare in relazione al calcio. Ma è importante che i più giovani capiscano che, ovunque si vada, e qualsiasi squadra si sostenga con il proprio entusiasmo, la prerogativa e la base di tutto devono essere la consapevolezza che gli avversari e chi tifa dei colori diversi dai propri non sono nemici, e che anzi vanno accolti con gioia per dare vita a spettacoli di sport e stima reciproca».

L’Impegno dell’Acqua Paradiso nella partecipazione al progetto proseguirà nei prossimi mesi: i ragazzi di Io Tifo Positivo sono attesi al PalaIper domenica 12 febbraio, in occasione della partita contro Verona, e il 18 marzo, per il match contro Cuneo; inoltre, sono i programma alcuni incontri nella sede milanese della Gazzetta dello Sport, tra cui quello in occasione del Candido Day, in memoria del compianto Candido Cannavò, a cui il progetto Io Tifo Positivo è dedicato.

Prosegue Giulia Gabana: «E’ molto bello e importante che la figura di un grande uomo e giornalista come Candido Cannavò sia ricordata anche attraverso questo progetto. Il fatto che il suo nome sia legato a un messaggio di sportività e lealtà indirizzato ai giovani ricorda come il suo impegno e la sua passione non si limitassero allo sport, ma si indirizzassero verso il contesto in cui esso nasce e vive, e a ricordare che il rispetto, umano prima ancora che sportivo, non devono mai venire meno».

L’Acqua Paradiso Monza Brianza è onorata nel vedere il proprio nome accanto a quelli di altre grandi realtà sportive nel sostegno e nella partecipazione al progetto “Io Tifo Positivo-nel segno di Candido”, e si augura che questa collaborazione continui ad essere motivo d’orgoglio per i colori arancio blu nel territorio di Monza e Brianza.

Il progetto, come si diceva, è realizzato da Comunità Nuova Onlus, grazie al sostegno di numerosi enti ed istituzioni. Partner istituzionali sono: Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano e le amministrazioni dei comuni coinvolti, compreso naturalmente quello della città di Monza, CONI Comitato Provinciale Milano, CONI Comitato Regionale Lombardia, Fondazione Candido Cannavò; Partner di progetto: CONI Milano, Cooperativa Il Calabrone di Brescia, Gazzetta dello Sport. Partner sostenitori: FC Internazionale, Gabeca Pallavolo, AC Milan, Brescia Calcio, Olimpia EA7 Milano, AC Monza, Hockey Milano Rossoblu, AC Lecco Calcio. Nuovi partner 2011/2012: CIPM, Sisal.

Fonte Ufficio Stampa Acqua Paradiso Monza e Brianza
Foto di Fabio Beretta e Luca Renoldi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi