17 Settembre 2021 Segnala una notizia

Yamaha di Lesmo, ecco i licenziamenti: lunedì manifestazione di protesta

12 Gennaio 2012

yahamaprotesta2-mbPuntuali sono arrivati, e puntuale arriverà anche la manifestazione di protesta degli ormai ex lavoratori della Yamaha di Lesmo. L’azienda nipponica ha infatti spedito le lettere di licenziamento ai cassintegrati, ignorando le richieste degli stessi e dei sindacati di richiedere la cassa integrazione in deroga. I lavoratori non ci stanno, ed hanno organizzato una manifestazione di protesta fuori dai cancelli dello stabilimento di via Tinelli per lunedì 16 gennaio.

Tanta la rabbia e l’amarezza al presidio: «Con la solita arroganza l’azienda ha deciso di spedire le lettere di licenziamento ai propri dipendenti cassaintegrati, incurante delle sofferenze personali e umane che questa drammatica decisione ha provocato e provocherà alle lavoratrici e lavoratori coinvolti, ai loro figli e alle loro famiglie». A dar fastidio è proprio la mancata richiesta di cassa in deroga: «La Yamaha – si legge nel comunicato di Rsu e Cgil – con la solita ferocia, pur essendoci le oggettive condizioni per poter ottenere l’utilizzo di un ulteriore ammortizzatore sociale, non ha valutato la possibilità di richiedere la Cassa in Deroga».

La vicenda sembra ormai all’epilogo, ma gli ex cassintegrati non sembrano decisi a mollare: lunedì infatti è in programma una manifestazione di protesta con volantinaggio davanti ai cancelli dell’azienda a Lesmo, e la lotta sembra destinata ad andare avanti con il ricorso alle vie legali nei confronti della Yamaha.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi