18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Vittoria netta 3-0 per Acqua Paradiso Monza e Brianza a Vibo Valentia

5 Gennaio 2012

Acqua-Paradiso-vs-Padova-2011-mbChiusura con il botto per l’Acqua Paradiso Monza Brianza, che nell’ultima partita del girone di andata del campionato serie A1 Sustenium vince, per la prima volta dall’inizio della stagione, con il risultato di 3 a 0. L’avversario, e padrone di casa, è la Tonno Callipo di Vibo Valentia, diretta rivale dei monzesi in ottica Coppa Italia. Con la vittoria odierna, i brianzoli confermano così il quinto posto in classifica, che decreta anche la rivale per i quarti della Del Monte Coppa Italia: Casa Modena.

L’inizio convincente della squadra di Monza è specchio dell’intera partita. Nella prima frazione di gara sono gli arancio blu a imporsi: il set iniziale è dominato dalla formazione di Zanini. I monzesi conquistano subito qualche punto di vantaggio sugli avversari, che non riescono a ricucire lo strappo. L’Acqua Paradiso non lascia spazio ai calabresi, e chiude con il punteggio di 20 a 25.

L’inizio del secondo set è equilibrato, ma dopo poco è ancora Monza ad allungare; i quattro punti che a metà frazione separano ospiti e padroni di casa vengono recuperati, e l’Acqua Paradiso arriva al secondo time out tecnico in vantaggio per una sola lunghezza (15-16). Vibo non ha intenzione di lasciare anche questo set agli avversari, e il parziale procede punto a punto. Gli arancio blu tuttavia riescono ad aggiudicarsi anche la seconda frazione, per 23 a 25.

Se il primo set è stato condotto dall’Acqua Paradiso, nel secondo la Tonno Callipo ha dimostrato di non volersi arrendere: la terza frazione potrebbe essere quella decisiva, ma Vibo non renderà la vita facile alla squadra di Monza.

Prima parte del terzo set ancora a tinte arancio blu: sono i brianzoli a guadagnare subito 3 punti di vantaggio sulla Tonno Callipo. Punti che aumentano, nel corso del parziale: al secondo time out tecnico sono 6 le lunghezze che separano le due formazioni (10-16). L’Acqua Paradiso sente la vittoria troppo vicina per lasciarsela scappare: domina il resto del set, conquistandolo con il punteggio di 18-25. E’ la prima vittoria per 3 a 0 per Monza in questo campionato: un ottimo modo per terminare il girone di andata, con la speranza che sia di buon auspicio per quello di ritorno.

Il match tra la Bre Banca Lannutti Cuneo e Casa Modena, finito al tie break con la vittoria dei piemontesi, ha decretato, come si diceva, l’avversario dell’Acqua Paradiso Monza Brianza ai quarti di finale della Del Monte Coppa Italia: gli arancio blu affronteranno, il 25 gennaio in trasferta (i quarti si giocheranno in casa della squadra con la posizione più alta in classifica), Casa Modena.

Marco Fenoglio (secondo allenatore Acqua Paradiso Monza Brianza): «Oggi abbiamo giocato bene, molto meglio rispetto alle ultime partite, non siamo mai stati in grande difficoltà. L’assenza del loro palleggiatore, Coscione, li ha sicuramente condizionati, ma noi non abbiamo regalato nulla, abbiamo sbagliato poco, e siamo molto sodisfatti. Inoltre, ai quarti di Coppa Italia incontreremo Modena: c’è margine per passare in semifinale, che è uno dei nostri obiettivi».

Sulla partita di domenica 8 gennaio, ore 17.30, al PalaIper di Monza, contro la Itas Diatec Trentino: «Arriviamo al match di domenica nel migliore dei modi: la vittoria di oggi, la prima per 3 a 0 di questa stagione, è importante per il morale della squadra, che arrivava da un periodo non semplicissimo. Trento verrà a Monza dopo la sconfitta di oggi contro Latina. Ci sono le basi per fare una buona partita: la squadra è cresciuta e siamo molto soddisfatti».

{xtypo_rounded2}13° giornata girone andata serie A1 Sustenium
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA vs ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA 0-3 (20-25, 23-25, 18-25)

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA: Conte 11, Nikic 8, Forni 2, Buti 7, Rooney 1, De Cecco 2, Gavotto 15, Shumov 2, Kaszap, Rossini (L). Ne: Ciabattini, Molteni, Roumeliotis.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Cernic 6, Diaz 11, Olli 4, Klapwijk 13, Barone 4, Nikolov 3, Grassano, Rak, Fanuli (L). Ne: Falasca, Mignolo, Esposito, Grigna.

Arbitri: Satanassi – Tanasi
Durata set: 24′, 29′, 24′, totale: 77′{/xtypo_rounded2}

Fonte Ufficio Stampa Acqua Paradiso Monza e Brianza
Foto di Fabio Beretta www.fabioberetta.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi