18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Soddisfazione in casa Acqua Paradiso Busnago per la vittoria contro Icos Crema

10 Gennaio 2012

Acqua-Paradiso-Busnago1C’è soddisfazione tra le file arancio nere all’indomani della bella prestazione contro la seconda in classifica Icos Crema, battuta dall’Acqua Paradiso Busnago domenica al tie break, in trasferta, nella penultima gara del girone di andata di serie A2: i due punti guadagnati garantiscono alle brianzole l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia, contro un’avversaria che sarà definita con l’ultimo turno di domenica prossima. Quel che è certo, per ora, è che le busnaghesi giocheranno la prima partita della competizione in trasferta.

Il secondo allenatore Andrea Tentorio conferma il momento positivo della squadra, nell’atteggiamento in campo oltre che nei risultati: «Siamo soddisfati dell’incontro di domenica, è scontato dirlo, non solo per l’esito ma perché abbiamo offerto una buona prestazione, giocando bene sia nei primi due set, sia al tie break. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo e dovevamo fare sia in attacco sia in difesa, i fondamentali hanno funzionato bene e siamo stati bravi ad adattarci al loro gioco». Tentorio commenta poi la serie di risultati positivi messi a segno con le top di classifica negli ultimi incontri: «Giocare con una squadra forte è per assurdo più facile, perché si affronta il match con più concentrazione e maggiori stimoli per cercare la vittoria».

Il centrale Benedetta Bruno, top scorer dell’incontro con 20 punti, ribadisce il concetto: «Giocare contro chi, sulla carta e a livello di classifica, è più avanti di te dà una marcia in più. Per noi, le ultime prestazioni di campionato due teste di serie come Crema e Giaveno hanno rappresentato un test importante sulla continuità delle nostre prestazioni. Domenica, in particolare, eravamo molto concentrate perché non avevamo la certezza della qualificazione in Coppa Italia, e dovevamo fare punti in questo senso. Abbiamo cercato di ripetere la prestazione offerta con Giaveno: abbiamo giocato bene i primi due set, poi l’esperienza di Crema e delle sue giocatrici, due su tutte, Togut e Secolo, è venuta fuori e hanno recuperato, ma noi siamo state brave, nel quinto set, a reagire per concludere l’incontro in nostro favore».

Conclude la Bruno: «Dobbiamo continuare così e prendere coscienza delle nostre potenzialità, siamo una squadra c he può arrivare in alto e ora dobbiamo recuperare quei punti che abbiamo perso per strada all’andata. Siamo un gruppo in crescita, e penso che nel girone di ritorno potremo ottenere delle belle soddisfazioni».

Fonte (e foto) Ufficio Stampa Acqua Paradiso Busnago

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi