29 Settembre 2021 Segnala una notizia

Serie B: con la Unipol-B si festeggia

8 Gennaio 2012

 

Elahdji-Diouf-Unipol-BIn un weekend dalle tinte nere, ci voleva la Unipol-B per strappare un sorriso. L’esordio vincente per 54-45 dei giovani di casa Briantea contro Torino ha risollevato il bilancio del triplo appuntamento cestistico con cui si è aperto 2012.

Se i fratelli maggiori dell’A1 sono caduti a Macerata e i piccoli banditi hanno inciampato contro una caparbia Verona, la nuova formazione allenata da Chiara Ruggieri ha saputo invertire la china negativa, vincendo ma soprattutto convincendo. Un bel amalgama, grosse potenzialità e un livello di gioco frizzante fanno di questo gruppo la sorpresa positiva di questo nuovo anno.

«Tutti aspettavamo questo esordio con ansia – ha dichiarato Ruggieri, prima donna della panchina brianzola – anche perché non abbiamo disputato molte amichevoli preparatorie, quindi di fatto questo è stato il primo test ufficiale. I ragazzi hanno dato il massimo, volevano dimostrare quello che sanno fare. Il lavoro con questa squadra è ancora molto, ma sappiamo che impareremo molto da questa esperienza. Siamo qui per crescere».

Il Pmt Torino è squadra ostica: nella passata stagione aveva concluso come testa di serie del girone A, quindi leader del nord Italia. Tutto il suo potenziale è venuto fuori anche nel match contro la Unipol, incerto fino alla fine e combattuto. Mai domi, i torinesi hanno saputo riprendere le redini della partita, partendo dallo svantaggio di -9 con cui si è aperto il terzo quarto (27-18) fino a risalire al 42-43 dell’ultimo quarto, quando di fatto è incominciato un altro match.

La Unipol, dal canto suo, ha commesso l’unica leggerezza di non essere incisiva nel momento in cui – a metà match – poteva già chiudere i conti e vivere di rendita: nel terzo tempo i brianzoli hanno spento completamente la luce per 5 lunghissimi minuti e hanno permesso ai piemontesi di riportarsi a -1 (29-28). La china negativa si è protratta anche in apertura della quarta frazione di gioco, con Torino capace di stabilire la parità (37-37). La difesa strong di un grande Molteni, presente su ogni pallone e dispensatore di assist ai compagni, ha ridato la carica inchiodando gli avversari al loro destino. Il finale è stato tutto della Unipol, che ha mandato a canestro quasi tutto il suo quintetto, con Diouf, Scopelliti, Santorelli e il solito Molteni a mettere il sigillo finale sul primo foglio rosa della stagione.

Il prossimo impegno per la Unipol-B è domenica 15 gennaio, quando sul campo di Seregno andrà in scena l’attesissimo derby contro i cugini della Gelsia. Palla a due alle 15 al palazzetto di via Porada.

Tabellini:
Diouf 22, Molteni 14, Santorelli 8, Sala 2, Scopelliti 6, Crespi, Forte 2, Schiera, Pangallo.

Progressione:
1Q 11-8, 2Q 25-18, 3Q 35-30, 4Q 54-45

Fonte (e foto) Ufficio Stampa Briantea84

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi