25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Gli artigiani brianzoli restano fuori da Expo 2015. È polemica

13 Gennaio 2012

Mariani-Walter-unioneartigianiNiente Expo 2015 per gli artigiani brianzoli, esclusi dal protocollo dei lavori firmato lo scorso mercoledì dai Comuni di Milano e Rho, dai sindacati e da altre rappresentanze imprenditoriali. Per l’Unione è un boccone amaro da mandare giù.

«Riteniamo proprio che le rappresentanze dell’artigianato avrebbero avuto buon diritto di sedere al tavolo di sottoscrizione del protocollo per regolare l’assegnazione di subappalti in vista dell’Expo. Gravissimo averle escluse senza ragioni», hanno dichiarato il presidente dell’Unione Artigiani della Provincia di Monza e Brianza, Walter Mariani, e il segretario generale, Marco Accornero, senza nascondere il proprio disappunto.

«Crediamo inoppugnabile affermare che l’artigianato sia parte in causa nella materia proprio perché il subappalto è una formula che tradizionalmente coinvolge il nostro settore – hanno precisato –. Come avevamo già preventivato, sono numerosi i comparti dell’artigianato potenzialmente coinvolti nei vari aspetti delle realizzazioni. Pensiamo soltanto alle imprese edili, l’attività più rappresentativa del nostro universo con oltre 20 mila imprese operative sul territorio di Milano e Brianza, ma non esclusivamente, perché anche altri sono gli ambiti legati ai progetti Expo che riguardano aziende artigiane».

L’unione Artigiani ha annunciato che sono già state inviate richieste al sindaco di Milano Giuliano Pisapia e all’assessore alle Politiche del Lavoro, Cristina Tajani, per un immediato incontro chiarificatore, ricordando anche che in materia esistevano già indirizzi d’intento a sostegno delle imprese locali.

«Ci riferiamo in particolare al fatto che in più di un’occasione abbiamo richiamato anche con il Comune di Milano, i principi che ispirano lo Small Business Act, cioè quel provvedimento che ha introdotto opportune misure per favorire la partecipazione agli appalti pubblici delle aziende che operano sul territorio – hanno concluso Mariani ed Accornero –. Crediamo che questa linea vada mantenuta e confidiamo che le istituzioni preposte alla realizzazione dell’Expo vorranno riconsiderare la nostra rappresentanza nell’ambito di accordi che chiaramente non possono escludere le imprese artigiane di Milano e di Monza e Brianza».

Nella foto: Walter Mariani, presidente dell’Unione Artigiani della Provincia di Monza e Brianza (archivio MB News)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi