26 Settembre 2021 Segnala una notizia

Desio, l’ex deposito del tram, fra degrado e ospiti inattesi…

9 Gennaio 2012

Deposito-Tram-DesioIl futuro è ancora incerto. Si sa che l’Atm intende mettere a segno una ampia operazione immobiliare, mentre l’Amministrazione comunale vorrebbe limitare al massimo il rischio di speculazioni e colate di cemento.

In attesa di conoscere il proprio destino, l’ex deposito dei tram della storica linea Desio-Milano, rottamata qualche mese fa, si trasforma sì…ma in area degradata. E “hotel” non proprio di lusso per una colonia di gatti. Come testimoniano le immagini.

Deposito-Tram2-DesioAi cancelli dell’area qualcuno ha affisso un cartello: “Se non ci potete adottare, almeno portateci da mangiare. Grazie”. Come se fosse stato scritto dagli stessi felini, che si sentono soli dopo l’addio dei tranvieri. Dentro, sopra una sorta di scaffale, sono posizionate varie ciotole e contenitori, più o meno pieni di crocchette. E mici sgattaiolano di qua e di là, dentro l’area.

In mezzo al degrado. La situazione, infatti, sbirciando fra i cancelli è chiara: le erbacce crescono a vista d’occhio, in uno scenario di totale fatiscenza, fra rifiuti, materiali abbandonati e qualche arrugginito convoglio che ancora sonnecchia qui. Non solo: gli edifici hanno vetrate rotte e non è da escludere che qualche sbandato o delinquente possa trovare qui spazi adeguati alle proprie esigenze. Non un bel biglietto da visita, seppur abbastanza nascosto agli occhi dei passanti. In bella mostra, invece, c’è la facciata dell’edificio, triste e smunta, con i pennoni senza più bandiere.

Deposito-Tram1-Desio

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi