21 Settembre 2021 Segnala una notizia

Desio, acciuffato il rapinatore che terrorizzava e “spogliava” le coppiette…

31 Gennaio 2012

carabinieri-auto3-mbAlmeno nove rapine accertate, fra settembre e ottobre dello scorso anno. Ma potrebbero non essere le uniche. Modalità sempre identiche, quelle messe in atto da R. L., 45enne originario di Lecce, arrestato dai carabinieri di Desio: una pistola in mano, il volto travisato, una coppietta presa di mira nei momenti di “intimità” sulle auto e ripulita di soldi, cellulari e quant’altro.

Un “giochetto” riuscito a Desio, Varedo, Paderno, Nov, Cusano. Ma la pacchia per l’uomo, incensurato e disoccupato, è finita: con serrate indagini, i militari del nucleo operativo di Desio lo hanno identificato e acciuffato.

Forse sentendo il fiato sul collo, si era rifugiato a Minervino, in Puglia, a casa dei genitori. Ma il viaggio di mille chilometri non gli è bastato per sfuggire alla rete intessuta dall’Arma. E ha dovuto farlo a ritrovo, verso Nord, per dimorare nel carcere di Monza. A lui i carabinieri sono arrivati, in particolare, attraverso i telefonini rubati, che poi era solito rivendere.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi