23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Besana. In ritiro? No sulla Costa Concordia. Tapiro d’oro per Don Max

30 Gennaio 2012

don-donghi-striscia«È un mentecatto, lui ha tirato su i soldi dai fedeli, ha fatto proprio una questua, diceva che lui aveva bisogno di andare a fare…nei centri spirituali, però ci volevano un po’ di soldi e allora…e queste pie povere bigotte hanno pagato…e tu te ne vai in crociera» è lo sfogo di un besanese sulla vicenda di don Max ai microfoni di Striscia la Notizia.

Proprio così, ieri mattina, Valerio Stafelli era in centro Besana Brianza per consegnare il famoso tapiro d’oro al don, salito agli onori delle cronache per la bugia degli esercizi spirituali mentre si trovava sulla Costa Concordia con la madre, il diacono e la moglie e una cugina.

Ma il prete ha preferito, ancora una volta, non dare spiegazioni e ha solo dichiarato: «Lo dedico ai giornalisti», scomparendo all’interno della basilica.

Quello che è certo è che ormai la sua vicenda è stata ripresa dai maggiori quotidiani nazionali e il video di Striscia, andato in onda ieri sera, impazza su internet.

Per chi si fosse perso la puntata di Striscia il video integrale della consegna del tapiro si trova a questo link: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?14634

In foto Don Massimo Donghi e Valerio Staffelli nella puntata di Striscia la Notizia

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi