17 Settembre 2021 Segnala una notizia

Acqua Paradiso Monza Brianza: Carlo Mor in prestito alla Sidigas Atripalda

4 Gennaio 2012

Acqua-Paradiso-vs-Piacenza1-mbL’Acqua Paradiso Monza Brianza saluta (per il momento) un suo giovane giocatore: il centrale Carlo Mor, classe 1989, non finirà la stagione in maglia arancio blu. E’ stato ufficializzato oggi il prestito, fino a fine campionato, alla Sidigas Atripalda di Avellino, che sta disputando la sua prima stagione in A2.

Ecco le parole del Direttore Sportivo dell’Acqua Paradiso, Enrico Marchioni: «Siamo sicuri che Carlo dimostrerà il suo valore in questa nuova avventura, durante la quale potrà fare tanta esperienza. Siamo felici di poter contribuire, con questo prestito, alla salvezza della Sidigas Atripalada, al suo primo anno nel campionato di A2».

La società di Avellino è molto soddisfatta dell’accordo raggiunto: «La fiducia in un’ulteriore crescita del giocatore da parte del tecnico Zanini e della società brianzola che detiene il cartellino, e il progetto prospettato a Mor dalla Sidigas, che crede pienamente nel suo valore, hanno consentito di trovare rapidamente un’intesa. Atripalda si assicura le prestazioni di un atleta di grande prospettiva e discreta esperienza nonostante la giovane età».

Fonte Ufficio Stampa Acqua Paradiso Monza e Brianza
Foto di Luca Renoldi www.lucarenoldiphoto.com

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi