01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Sciabola a Monza. Soddisfatta la Scherma Desio per i tre atleti in campo

20 Dicembre 2011

A Monza si è svolta la 2° prova nazionale categoria Cadetti di Sciabola. Per Desio, accompagnati dall’Istruttore Simone Comito, erano impegnati in pedana Chiara Currà e Cristina Saia tra le femmine e Giacomo Capuzzo tra i maschi.

Per Cristina e Giacomo, al loro primo anno Cadetti, si trattava dell’esordio nelle categorie assolute dopo la militanza nell’under-14, mentre per Chiara, al secondo anno Cadetti, si trattava della prima gara della stagione. Entrambe le ragazze, sabato, escono al turno eliminatorio, con una vittoria ciascuna in girone ed una seconda mancata per un soffio da entrambe, che ancora devono affinare tecnica e gestione tattica dell’assalto, ma possono essere soddisfatte della loro unica vittoria, da cui debbono trarre la fiducia necessaria.

Giacomo Domenica non tira male, ottenendo subito 2 vittorie all’inizio del girone, che gli consentono di passare al turno di diretta per i 64 dove perde 15-4 contro un avversario più forte. Può essere soddisfatto considerando che era all’esordio in questa difficile categoria e che nel girone stava maturando anche una terza vittoria, dopo una buona rimonta dal 4-1, per farsela poi scivolare via 5-4.

Dopo la pausa Natalizia lo staff tecnico tornerà a riunirsi per esaminare i punti di miglioramento e gli obbiettivi su cui ancora lavorare.

Fonte: Scherma Desio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi